I TOP DEL 2018 | MAKEUP

I TOP DELL'ANNO

Ciao a tutti!

Ieri è uscita sul mio canale la prima puntata della serie ‘I TOP DEL 2018’ dedicata al makeup. Vi lascio il video così potete vederlo:

Vi lascio anche l’articolo con i  TOP 2017 | MAKEUP

Spero che l’articolo vi sia piaciuto e che vi sia stato utile, fatemelo sapere. Vi bacio 😘

IrisBlonde

Questa presentazione richiede JavaScript.

PALETTE WARM TEMPTATION ASTRA VS PALETTE Oh!Oh!Oh! ESSENCE

review makeup

Ciao a tutti!

Oggi confronto fra due palette, quest’idea mi è stata suggerita da Alice che saluto e ringrazio❤ Le protagoniste di oggi sono loro:

 

 

 

Ovvero la Ho!Ho!Ho! EYESHADOW PALETTE di ESSENCE e la WARM TEMPTATION PALETTE di ASTRA: la prima è un’edizione limitata, costa 8.99€, contiene 9 gr di prodotto ed ha una scadenza di 12 mesi dall’apertura. La seconda fa parte della linea permanente di Astra, costa 8.90€, contiene 15 gr ed ha una scadenza di 12 mesi dall’apertura.

IMG_7414

IMG_1029

Potete acquistare queste due palette su questi due siti, vi lascio i link diretti:

❗❗Purtroppo la palette di Essence non è più disponibile sul sito Maquibeauty, vi lascio comunque il link diretto al prodotto nel caso tornasse disponibile➡https://www.maquibeauty.it/essence-ho-ho-ho-palette-di-ombretti-p-41956.html

Palette WARM TEMPTATION di ASTRA➡ https://www.astramakeup.com/it/ombretti/7044-649-temptation-palette.html#/394-colori_ombretti-02_warm_temptation_palette

Vi lascio gli swatches di entrambe:

IMG_1064

Palette warm temptation ASTRA

IMG_7429

Palette ho!ho!ho! Essence (sopra luce naturale, sotto luce artificiale)

Sul mio canale è presente un video in cui metto a paragone ciascun ombretti singolarmente, ve lo lascio qui se siete interessate:

 

Cosa ne penso? Le palette presentano solo un ombretto identico che è il rosso più scuro, per il resto alcuni colori sono simili mentre altri completamente differenti. La scelta cromatica è la stessa, i colori appartengono alla stessa famiglia, fatta eccezione per il rosso più scuro sono tutti diversi fra loro. La palette di Astra è sicuramente più completa perché presenta una fila di colori di transizione molto utili per ammorbidire le sfumature, dal più chiaro al più scuro e un colore chiaro che può essere usato per illuminare l’arcata sopraccigliare e l’angolo interno dell’occhio. Questi colori sono del tutto assenti nella palette di Essence, infatti non può essere usata da sola ma deve essere supportata da un’altra palette che presenta queste caratteristiche.

La palette di Essence è più scrivente, la resa sugli occhi è superiore rispetto a quella di Astra ma fa molto più fallout. Si sfumano entrambe molto bene ma gli ombretti della palette di Astra perdono un po’ di intensità una volta sfumati. La palette di Essence presenta un ombretto glitter che è completamente assente nella palette di Astra, a livello di finish siamo lì perché hanno entrambe ombretti shimmer, metallizzati e matt. A mio umilissimo avviso la palette di Astra è adatta a chi sta iniziando ora, a chi vuole una palette completa, a chi ha poche palette e a chi vuole acquistare una palette e usare solo quella. Consiglio la palette di Essence a chi invece è appassionata di palette, ne ha tantissime e di conseguenza ha l’opportunità di avere una palette di supporto da usare insieme a questa di Essence. I colori sono veramente pazzeschi e la resa sull’occhio è wow!

Questo è tutto, fatemi sapere se l’articolo vi è piaciuto e se vi è stato utile. Vi bacio😘

IrisBlonde

PROVIAMO INSIEME LE NOVITA’ DI ASTRA| PALETTE+ROSSETTO LIQUIDO

TEST&PRIME IMPRESSIONI

Ciao a tutti!

Sono felicissima di scrivere questo articolo perché vi parlerò delle nuove uscite in casa Astra. Questa azienda ha sfornato tanti prodotti nuovi, molto interessanti e c’è anche una novità: ha aperto lo shop online così potete acquistare lì se nelle vostre città non è presente Astra.

Questo è il suo sito: https://www.astramakeup.com/

Il primo prodotto che voglio mostrarvi è lei:

IMG_1025

Sto parlando della WARM TEMPTATION EYES PALETTE: costa 8.90€, contiene 15 gr ed ha una scadenza di 12 mesi dall’apertura.

E’ un prodotto MADE IN ITALY, oftalmologicamente testato e la mia tonalità è la 02. Sono disponibili tre palette:

  • 01 NUDE TEMPTATION PALETTE
  • 02 WARM TEMPTATION PALETTE
  • 03 JEWEL TEMPTATION PALETTE

Astra la descrive così:

Ispirata dal tramonto e dalla terra.
Warm Temptation unisce una selezione di 12 incandescenti ombretti dal sottotono caldo. Arancioni bruciati, bronzi iridescenti, marroni caldi e burgundy intensi, un’esplosione dei colori più hot per lo smoky-eyes di cui non si potrà più fare a meno.

img_1029.jpg

E’ composta da 12 ombretti: 4 dal finish metal e 8 opachi. Vi lascio gli swatches:

IMG_1064

Il secondo prodotto che  voglio mostrarvi è lui:

IMG_1090.JPG

Ovvero l’ HYPNOTIZE LIQUID LIPSTICK: costa 4.90€, contiene 4ml ed ha una scadenza di 12 mesi dall’apertura.

Sono disponibili 5 nuove tonalità tutte nude:

  • 11 LOVELY BRIDE
  • 12 FEMINIST
  • 13 GOSSIP GIRL
  • 14 GIPSY
  • 15 FASHIONISTA

La mia tonalità è la 12 FEMINIST e Astra la descrive così :

Tonalità nude nata dall’incrocio tra il beige e il rosa con sottotono freddo che esprime self-confidence allo stato puro. Una nuance che simboleggia la donna di carattere, orgogliosa. Girl Power!

Questo sono gli swatches:

IMG_1194.JPG

IMG_1101.JPG

Ho realizzato un video in cui utilizzo questi due prodotti, ho ricreato un look e spero che possa esservi utile:

IMG_1197

IMG_1205.JPG

PRIME IMPRESSIONI

WARM TEMPTATION PALETTE: gli ombretti sono cremosi al tatto e hanno una buona scrivenza, sono modulabili e si prestano ad essere sfumati con facilità. Io uso sempre un primer perché avendo una palpebra estremamente oleosa mi va a finire tutto nelle pieghette alla velocità del suono. Adoro la scelta cromatica perché è possibile ricreare infiniti makeup, da quelli naturali fino ad arrivare a quelli più intensi. Mi piace che ci siano tanti colori da piega e che ci siano tanti matt. Mi manca un colore chiaro e luminoso per fare i punti luce, il colore più chiaro della palette non illumina molto e so che a qualcuna potrà mancare il nero, personalmente lo uso poco quindi la sua assenza non è un problema per me. Grande neo di questa palette è la sua polverosità: non tanto quando prelevate l’ombretto dalla cialda, ma quando l’applicate sulla palpebra. Tende a cadere l’eccesso sulla guancia, quindi vi consiglio di truccare prima gli occhi e realizzare dopo la base.

HYPNOTIZE LIQUID LIPSTICK: questa tonalità è meno asciutta e secca rispetto a quelle della linea permanente. Scrive ed è omogeneo alla prima passata, è più confortevole degli altri e si aggrappa meno. Come durata siamo lì: resiste a uno snack ma non ad un pranzo completo.

Questo è tutto, spero che l’articolo vi sia piaciuto e vi sia stato utile. Fatemelo sapere, vi bacio come sempre 😘

IrisBlonde