TOP 3 PALETTE NUDE

Ciao a tutti!

Fino ad un anno fa il mio trucco giornaliero era molto semplice, basato sui toni nude, il classico makeup ‘vedo non vedo’. Ero una grande appassionata di palette nude e ne ho acquistata più di una nel corso degli anni. Oggi voglio parlarvi delle mie palette nude preferite, sono tutte e tre sotto i 10 euro.

img_9174

La prima di cui vi voglio parlare è la MASTERPIECE NUDE PALETTE di Max Factor, la mia tonalità è ‘CAPPUCCINO NUDES’ , è una palette che costa in offerta 9.90€, non la trovate sempre nei negozi ma spesso riciccia fuori ed è sempre in sconto. Come potete vedere ho bucato una cialda, nello specifico il colore di transizione e anche le altre sono piuttosto usate. E’ composta da otto cialde: quattro matte e quattro shimmer.

IMG_0871

IMG_0896
senza flash

I quattro colori matt sono quelli base per realizzare un trucco, quindi: un colore chiaro per uniformare la palpebra, un color nocciola di transizione, un marrone medio e un nero. Gli altri quattro sono invece: due colori shimmer, uno bianco e l’altro rosato, un rosa-marroncino chiaro e un bel prugna. La scrivenza è molto buona, si sfumano con facilità, non fanno fallout e sono leggermente polverosi. E’ veramente un’ ottima palette, se la trovate prendetela perché è un’ottima palette nude.

IMG_1103

Seconda palette che adoro è la ULTRA EYE CONTOUR LIGHT&SHADE di Makeup revolution , questa palette costa 8.99€ ed è la dupe della shade&light eye di Kat Von D. Questa palette contiene 12 cialde tutte matt, ha una gamma cromatica piuttosto variegata anche se qualche colore si ripete.

5

7

La uso molto spesso come palette di supporto in un trucco colorato, è comoda per i viaggi perché è compatta, mi è capitato di usare le cialde più grandi per il viso e mi sono trovata benissimo. Ha una buona scrivenza, il nero è super pigmentato e mi piace molto la resa sugli occhi perché non fa macchia. Credo che questa palette possa essere una buona scelta per chi è alla ricerca di una palette nude completa e di buona qualità.

img_9175

L’ultima palette nude di cui vi voglio parlare è la CHOCOLATE&PEACHES di Makeup revolution, costa 9.99€ e contiene sedici colori: sei colori matt e dieci shimmer. Si, lo so non sembra una palette nude ma in realtà non è così.

img_9185

E’ vero che ha sei ombretti molto colorati ma gli altri dieci sono nude: alcuni sono shimmer mentre gli altri completamente matt, fra quest’ultimi ci sono colori per uniformare la palpebra, colori di transizioni e colori per dare profondità. In questa palette secondo me mancano due colori per essere veramente completa: un colore illuminante shimmer e un bel nero. Per il resto a mio avviso è un ottimo prodotto, potete farci veramente di tutto, sbizzarrirvi con la fantasia e riprodurre anche dei makeup più strong e colorati. La uso molto spesso per dei trucco veloci e nude, stendo i colori luminosi sulla palpebra e poi strutturo il mio trucco con i matt, dando profondità con i colori di transizione e con il marrone scuro(che ho già bucato). Mi piace davvero tanto, in più ha anche uno specchio gigantesco ed è comodissima per i viaggi.

Questo è tutto, spero che l’articolo vi sia piaciuto e che vi sia stato utile. Fatemelo sapere, vi bacio😘

IrisBlonde

PALETTE HUES | THE COLOR WORKSHOP

Ciao a tutti!

Sono stata in giro per negozi per fare i regali di Natale e mi sono imbattuta in lei:

IMG_7957

Ovvero nella PALETTE HUES di THE COLOR WORKSHOP: la trovate da Oviesse, costa 4.99€, contiene 12 ombretti, 8,4 gr di prodotto, ha una scadenza di 12 mesi dall’apertura ed è Made in China.

La confezione è in cartone, contiene 9 ombretti matt e 3 shimmer.

IMG_7955

Questi sono gli swatches:

IMG_7911-1.jpg

Ho realizzato un video in cui ve la faccio vedere all’azione:

Cosa ne penso? Questa palette è di bassa qualità, la maggior parte degli ombretti scrive poco, ci sono delle eccezioni ma la maggior parte è poco scrivente. Alcuni colori sono poco pigmentati sia sulla mano sia sugli occhi, alcuni possono essere stratificati per ottenere un buon risultato mentre altri sono già scriventi sulla mano e la resa sull’occhio è buona. E’ molto polverosa sia nella confezione sia sul viso, fa davvero molto fallout quindi vi consiglio di fare la base dopo. Non è una palette inutilizzabile, anche gli ombretti poco scriventi possono essere usati per ammorbidire una sfumatura, alla fine con alcuni ombretti si può ottenere un buon risultato adottando qualche accorgimento, come ad esempio: usare un correttore come base o usare una base colorata al di sotto. Non è una palette che ricomprerei o che consiglierei ad una persona che ha già tante palette però può essere una buon alternativa per chi sta iniziando ora a truccarsi, essendo poco pigmentata il rischio di creare macchie è nullo e credo che possa essere una buona opzione per chi si vuole avvicinare ai colori senza spendere troppo.

Questo è tutto, spero di esservi stata utile e spero che l’articolo vi sia piaciuto. Fatemelo sapere, vi bacio 😘

IrisBlonde

 

 

PALETTE WARM TEMPTATION ASTRA VS PALETTE Oh!Oh!Oh! ESSENCE

Ciao a tutti!

Oggi confronto fra due palette, quest’idea mi è stata suggerita da Alice che saluto e ringrazio❤ Le protagoniste di oggi sono loro:

 

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ovvero la Ho!Ho!Ho! EYESHADOW PALETTE di ESSENCE e la WARM TEMPTATION PALETTE di ASTRA: la prima è un’edizione limitata, costa 8.99€, contiene 9 gr di prodotto ed ha una scadenza di 12 mesi dall’apertura. La seconda fa parte della linea permanente di Astra, costa 8.90€, contiene 15 gr ed ha una scadenza di 12 mesi dall’apertura.

IMG_7414

IMG_1029

Potete acquistare queste due palette su questi due siti, vi lascio i link diretti:

❗❗Purtroppo la palette di Essence non è più disponibile sul sito Maquibeauty, vi lascio comunque il link diretto al prodotto nel caso tornasse disponibile➡https://www.maquibeauty.it/essence-ho-ho-ho-palette-di-ombretti-p-41956.html

Palette WARM TEMPTATION di ASTRA➡ https://www.astramakeup.com/it/ombretti/7044-649-temptation-palette.html#/394-colori_ombretti-02_warm_temptation_palette

Vi lascio gli swatches di entrambe:

IMG_1064
Palette warm temptation ASTRA
IMG_7429
Palette ho!ho!ho! Essence (sopra luce naturale, sotto luce artificiale)

Sul mio canale è presente un video in cui metto a paragone ciascun ombretti singolarmente, ve lo lascio qui se siete interessate:

 

Cosa ne penso? Le palette presentano solo un ombretto identico che è il rosso più scuro, per il resto alcuni colori sono simili mentre altri completamente differenti. La scelta cromatica è la stessa, i colori appartengono alla stessa famiglia, fatta eccezione per il rosso più scuro sono tutti diversi fra loro. La palette di Astra è sicuramente più completa perché presenta una fila di colori di transizione molto utili per ammorbidire le sfumature, dal più chiaro al più scuro e un colore chiaro che può essere usato per illuminare l’arcata sopraccigliare e l’angolo interno dell’occhio. Questi colori sono del tutto assenti nella palette di Essence, infatti non può essere usata da sola ma deve essere supportata da un’altra palette che presenta queste caratteristiche.

La palette di Essence è più scrivente, la resa sugli occhi è superiore rispetto a quella di Astra ma fa molto più fallout. Si sfumano entrambe molto bene ma gli ombretti della palette di Astra perdono un po’ di intensità una volta sfumati. La palette di Essence presenta un ombretto glitter che è completamente assente nella palette di Astra, a livello di finish siamo lì perché hanno entrambe ombretti shimmer, metallizzati e matt. A mio umilissimo avviso la palette di Astra è adatta a chi sta iniziando ora, a chi vuole una palette completa, a chi ha poche palette e a chi vuole acquistare una palette e usare solo quella. Consiglio la palette di Essence a chi invece è appassionata di palette, ne ha tantissime e di conseguenza ha l’opportunità di avere una palette di supporto da usare insieme a questa di Essence. I colori sono veramente pazzeschi e la resa sull’occhio è wow!

Questo è tutto, fatemi sapere se l’articolo vi è piaciuto e se vi è stato utile. Vi bacio😘

IrisBlonde