TOP 2017| UNGHIE E MANI

I TOP DELL'ANNO

Ciao a tutti,

oggi iniziamo  una serie di articoli relativi ai TOP DELL’ANNO, saranno 4 puntate e riguarderanno 4 categorie diverse. Spero che possa interessarvi l’argomento, credo che sia carino racchiudere in un unico articolo il meglio dell’anno appena trascorso.

Oggi parleremo del meglio del 2017 per quanto riguarda le unghie e le mani. Iniziamo!

  1. CREMA MANI

CREMA

LA CREMA MANI DELLA SKIN STATION è adatta a chi ha le mani molto secche che tendono a tagliarsi. In pochi giorni di utilizzo mi ha letteralmente rimesso al mondo la pelle, contiene molta glicerina e va a formare propria una barriera protettiva contro il freddo e gli agenti atmosferici. La trovo da Tigotà e costa pochissimo, se non ricordo male non ha neanche un brutto inci. E’ una salvezza!

2. TRATTAMENTO MANI

untitled.png

Il mio impacco preferito è quello con il burro di karitè, quando ho le mani distrutte mi aiuta a risollevare la situazione. Lo faccio prima di dormire e poi infilo dei semplici guantini di cotone, la mattina dopo mi sveglio con le mani idratate. Ottimo metodo, lowcost e naturale!

3. BASE COAT

SMALTO.png

La mia base preferita è questa di PUPA,mi piace perché: non contiene schifezze, si asciuga velocemente, ha un formato piccino picciò e protegge l’unghia perfettamente. Ho riscontrato una crescita notevole delle unghie grazie a lei, se non volete spendere molto ma volete un prodotto valido questa fa per voi. Vi lascio l’articolo relativo: Base attiva crescita PUPA.

4. TOP COAT

Purtroppo non ho trovato il top coat perfetto, ne ho provato più di uno ma non mi sento di inserire niente sotto questa voce.

5. CUTICOLE

3.png

Quando faccio la manicure il problema più grande per me sono proprio le cuticole, sono spesse e piuttosto visibili. Non riesco sempre ad ammorbidirle con l’olio o con il burro di karitè, quando ho poco tempo l’unico prodotto che le scioglie e mi permette di rimuoverle è lui: L’INSTANT CUTICLE REMOVER di SALLY HANSEN. Vi lascio l’articolo in cui vi faccio vedere il prima e il dopo: Review: Istant cuticle remover di Sally Hansen.

6. RIMUOVI SMALTO

ccc.png

Il top del top del top per quanto riguarda i solventi è lui: il NAIL VARNISH REMOVER DI CIEN. E’ il solvente ad immersione di Lidl e l’adoro, perché costa molto poco ed è super efficace. Dura molto nel tempo e rimuove qualsiasi tipo di smalto, vi lascio a seguire l’articolo in cui vi faccio la prova in diretta: Solvente ad immersione CIEN:UNA BOMBA!

7. SMALTO DELL’ANNO

KIKO.png

E’ stato difficile scegliere lo smalto dell’anno, ho pensato a quello che ho messo di più e il vincitore è stato il: MINI NAIL LACQUER DI KIKO N16. E’ un rouge noir divino, super elegante e molto resistente. Amo questa linea di mini smalti di kiko, costano solo un euro ma sono ottimi. Vi lascio l’articolo con lo Swatch: Mini nail lacquer n 16 KIKO

8. STRUMENTI PER LA MANICURE

lima.png

Lo strumento a cui non posso rinunciare per sistemare le unghie è la lima a più facce, questa che vedete in foto non ricordo dove l’ho acquistata ma la trovate di tutte le marche. Mi piace l’ideale con un unico prodotto riesco a fare tutto e a dare un aspetto piacevole alle mie unghie.

Questo è tutto, spero che l’articolo vi sia piaciuto. Fatemi sapere quali sono  i vostri prodotti dell’anno, sono pronta con carta e penna a segnarmi tutto😘 vi bacio

IrisBlonde

Annunci

5 PRODOTTI SOTTO I 5 €| ACCESSORI

review makeup

Ciao a tutti,

sono felice di scrivere questo articolo, quando si parla di low cost sono sempre presente. Trovo che scovare prodotti economici ma validi sia difficile, io vi ho fatto altri due articoli trattando questo argomento:

Oggi però volevo parlarvi dei 5 prodotti sotto i 5 € ma in ambito accessori, mi spiego: tutte quelle cose che usiamo per il makeup e per il beauty, gli accessori che ci aiutano ad esempio a stendere il makeup o a lavare i pennelli. Sono certa che capirete meglio leggendo l’articolo.

Vi lascio anche il video che ho realizzato sul mio canale con altri prodotti sotto i 5 €:

Iniziamo!

  1. PENNELLI MELISSA

IMG_5704

Amo questa marca, la trovo nei negozi cinesi della mia città. Ho provato e vi consiglio questi pennelli in setole sintetiche, sperando che possiate reperirli nelle vostre città. Quello arancione lo uso anche per stendere il fondotinta ed è pazzesco, lo uso anche per i prodotti in polvere ed è sempre una garanzia. Quello con il manico celeste è perfetto per scolpire il viso: non mi hanno mai perso peli, né colore, sono morbidi e prelevano la giusta quantità di prodotto. Li trovo al di sotto dei 5€ e sono consigliatissimi!

2. BLENDER ECONOMICA

img_5708.jpg

Questa non credo sia disponibile al momento da Tiger ma sappiamo che ciclicamente vengono riproposte sempre le stesse cose. L’ho acquistata con la sorellina più piccola per 5€, non si è rotta nonostante siano davvero tanti mesi che la utilizzo 🙂 è morbida, non trattiene troppo prodotto e credo che non abbia nulla da invidiare ad altre blender più famose e costose!

3. LIMA PER UNGHIE A PIU’ FACCE

IMG_5712

Non ho mai parlato molto delle lime che uso ma una garanzia per me è quella a più facce. Non ricordo dove ho acquistato questa in particolare ma esiste quella di Essence che è stupenda, efficace e duratura. Se iniziate a farvi le unghie a casa o siete piccine o semplicemente volete qualcosa di pratico questa fa per voi, con un unico strumento fate tutto: limate, opacizzate e lucidate.

4. SHADE&SWAP W7

IMG_5702.JPG

Vi starete chiedendo: ma che è? Questo prodottino  serve per pulire un pennello in modo veloce, fra un utilizzo e l’altro. All’interno c’è una spugnetta che io ho già lavato e può essere usata molte volte. Pulisce in superficie il pennello e se siete di fretta o avete pochi pennelli a disposizione è ottimo! Vi lascio qui l’articolo dettagliato: SHADE&SWAP, MAKEUP COLOUR SWAPPER W7.

5. GUANTO STRUCCANTE W7

untitled

L’ho acquistato sul sito maquillalia, è un panno che dovrebbe rimuovere il trucco grazie al suo tessuto e con l’ausilio dell’acqua. Mi piace molto perché strucca bene, se avete un fondotinta siliconico fa un po’ di fatica ma rimuove un 90% del makeup. Credo che sia ottimo in viaggio, perché con un unico prodotto riuscite a struccarvi ed è molto pratico.  Basta poi detergere bene il viso e siete perfettamente struccate. Costa 4.99€ 🙂

Questo è tutto, spero che questo articolo vi sia stato utile. Fatemi sapere che ne pensate, vi bacio ❤️

IrisBlonde

 

 

I miei strumenti per la manicure.

Unghie

Ciao a tutti e buon sabato ❤ oggi volevo parlarvi degli strumenti che uso quando faccio la manicure. PREMESSA: io non sono un’ onicotecnica né un’estetista, quindi questi miei consigli derivano dalla mia esperienza personale. Detto questo nel corso degli anni ho capito le mie unghie e le loro esigenze.

IMG_2133

Le mie crescono velocemente ma sono caratterizzate da cuticole molto grosse e spesse, inoltre la loro superficie è piuttosto grassa. Dico questo perché ognuno è diverso quindi vi racconto cosa ho fatto io per prendermene cura e far sì che lo smalto duri a lungo. Se vi può interessare potrei farvi un articolo su come faccio la manicure, step by step 🙂

CUTICOLE

IMG_2135.JPG

Io uso due spingi cuticole e un rimuovi cuticole. Come primo step applico lo scioglicuticole di Sally Hansen( vi lascio l’articolo: Review: Istant cuticle remover di Sally Hansen.), intanto con il primo spingi cuticole tento di spingerle indietro, pulisco e lavo la zona con del sapone e rimuovo quelle sopravvissute con il taglia cuticole. Fate attenzione, se siete alle prime armi limitatevi a spingerle indietro, è uno strumento pericoloso quindi o vi fate aiutare da qualcuno che già lo usa, oppure non calcare la mano, potreste ferirvi. Dopo aver rimosso le cuticole, mi occupo di limare le unghie e poi poco prima di applicare la base le rispingo indietro.

LIMARE E OPACIZZARE

 

IMG_2138

Dopo aver sistemato le cuticole mi occupo di accorciare le unghie: non uso mai le forbicine ma sempre la lima, quella che uso io è una a sei fasi. La trovate di tutte le marca, quella più conosciuta è di Essence, l’ho usata per anni e la consiglio ad occhi chiusi. Lo strumento che mi ha rivoluzionato la manicure, è il buffer: opacizzo la superficie dell’unghia togliendo il grasso e ciò fa sì che lo smalto mi duri più a lungo. Questo potete farlo se avete unghie forti e molto grasse, sicuramente non ve lo consiglio se si spezzano o si sfaldano. Per le mie esigenze è stato una benedizione, ho notato un cambiamento radicale nella durata dello smalto.

Fatemi sapere che ne pensate e cosa usate voi ❤ vi bacio

IrisBlonde