PRODOTTI FINITI #SETTEMBRE 2018

prodotti finiti

Ciao a tutti!

Siamo alla fine del mese quindi consueto appuntamento con i prodotti finiti, ho terminato in tutti undici prodotti e quattro appartengono al cestino del mese beauty➡clicca qui per vedere gli obiettivi di settembre

Spero che il video vi sia piaciuto e che vi sia stato utile, fatemelo sapere. Vi bacio😘

IrisBlonde

Annunci

PRODOTTI FINITI #AGOSTO2018

prodotti finiti

Ciao a tutti!

Siamo alla fine del mese e direi anche dell’estate,almeno lo spero perchè non ne posso più di questo caldo e quindi articolo sui prodotti finiti. Non sono molto soddisfatta, potevo fare di meglio ma ho finito comunque diverse cose: ho terminato in tutto 16 prodotti, 2 appartengono a IL CESTINO DEL MESE# AGOSTO 2018  mentre i restanti 14 sono dei bonus.

Per saperne di più vi invito a guardare il mio video:

Questo è tutto,  spero che l’articolo vi sia stato utile e vi sia piaciuto. Fatemelo sapere, vi bacio 😘

IrisBlonde

ULTRADOLCE SHAMPOO ALLA MANDORLA DOLCE E FIORI DI LOTO | GARNIER

Capelli

Ciao a tutti!

Sapete che ogni tanto parlo vi parlo di qualche prodotto che trovo nella grande distribuzione a basso costo e con un buon inci. Questo shampoo mi è stato regalato da un’ amica, l’avevo provato appena uscito tanto tempo fa e devo dirvi che la mia opinione su di lui è stata ampiamente confermata 🙂

Ma basta con tutti questi misteri..

IMG_6995

Sto parlando dell’ ULTRA DOLCE SHAMPOO alla mandorla dolce e fiori di loto: costa 1.80/2.00€, contiene 250 ml ed ha una scadenza di 12 mesi dall’apertura. E’ per il 95% biodegradabile, è ideale per tutta la famiglia ed è senza: parabeni, coloranti e siliconi.La consistenza è liquida e completamente trasparente.

Questo è l’inci:

AQUA°°,AMMONIUM LAURYL SULFATE°, COCAMIDOPROPYL BETAINE°, SODIUM CHLORIDE°°,SODIUM BENZOATE°, HYDROXYPROPYL GUAR HYDROXYPROPYLTRIMONIUM CHLORIDE°, SODIUM HYDROXIDE°°, SALICYLIC ACID°,POLYSORBATE 20°, NELUMBO NUCIFERA FLOWER EXTRACT°°,BENZOIC ACID°, CITRIC ACID°°,PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL/SWEET ALMOND OIL°°, HEXYLENE GLYCOL, PARFUM

Cosa ne penso? Allora io ho dei capelli fini, una cute normale con una leggera desquamazione all’attaccatura dei capelli nella zona della fronte e delle lunghezze leggermente secche. Questo shampoo a mio avviso è molto lavante, tende a seccarmi la cute e a desquamarla. Nei giorni successivi al lavaggio purtroppo mi prude la testa, sono costretta a grattarmi e questo non fa altro che sollevare le pellicine della cute e creare quel brutto effetto ‘forfora’. Sottolineo che io diluisco molto qualsiasi shampoo utilizzi, è mia abitudine farlo ma nonostante questo è troppo aggressivo per me.

Mi dispiace ma non mi è piaciuto, fatemi sapere se voi vi siete trovate bene. Forse non è adatto ai miei capelli o è troppo lavante. Vi bacio😘

IrisBlonde

 

STRUCCAGGIO E DETERSIONE DEL VISO| IN TRE STEP

Review beauty

Ciao a tutti e buooona domenica 🙂

oggi siamo qui riuniti per parlare di skincare, nello specifico della fase struccaggio/detersione. Questa fase per me è importantissima, non sono mai andata a letto truccata, per me è fondamentale rimuovere il trucco perfettamente prima di addormentarmi. Ci tengo tantissimo alla pelle e per averla bella bisogna pulirla a fondo e bene. Quindi fatevi forza e struccatevi sempre!

Detto questo voglio mostrarvi step by step tutto quello che faccio, sono 3 passaggi semplicissimi che mi permettono di rimuovere completamente il makeup della giornata. Io ho una pelle secca e sensibile, quindi voglio struccarmi ma non inaridire il mio vis

Seguitemi su Instagram: https://www.instagram.com/iris_blonde_/

  • PRIMO STEP: OLIO DI COCCO

IMG_6106

Vado a sciogliere il mascara fra le dita con della semplice acqua, inumidisco il viso e procedo massaggiando l’olio di cocco. Per chi ha una pelle secca o mista è l’ideale, va ad idratare la pelle e la strucca senza inaridirla. L’olio di cocco che uso io è quello di ‘SAPONE DI UN TEMPO’, lo trovo da Cossuto e costa poco, andrà bene qualsiasi marca e potete reperirlo online praticamente ovunque. Vi lascio l’articolo dove vi descrivo tutte le sue caratteristiche e proprietà: Ossessione del mese# AGOSTO 2017

Rimuovo il prodotto con una spugnetta morbida, a questo punto la pelle è pulita per circa un 90% ed è perfettamente idratata.

  • SECONDO STEP: ACQUA MICELLARE BIFASE

IMG_6108

 

Per finire la fase struccaggio utilizzo l’ACQUA MICELLARE BIFASE DI GARNIER, la uso da quando è uscita e mi piace anche da sola. Preferisco usarla in combo con l’olio di cocco perché ho bisogno di idratazione anche in questa fase, con lei rimuovo gli ultimi residui così sono certa di aver eliminato tutto il makeup. In estate uso solo l’acqua micellare, mi piace anche quella con il tappo rosa però preferisco quella bifase.

  • TERZO STEP: LATTE DETERGENTE

IMG_6107

 

Prima si usava il latte detergente per struccare, il realtà serve per detergere quindi pulire. Lo uso proprio per lavare il viso e eliminare i residui di olio, utilizzo questo di NATURASIBERICA che mi piace molto perché non irrita la pelle. Lo massaggio con le mani cercando di arrivare anche nelle zone più impervie, come le tempie e i lati del naso, non dimenticateli mai.

A questo punto la fase struccaggio/detersione è terminata, non rimane che tonificare ed idratare il viso. Spero che l’articolo vi sia piaciuto e vi sia stato utile, vi bacio 🙂

IrisBlonde

 

BACK TO SCHOOL | SPA ROUTINE PER LA SCUOLA ( E NON SOLO)

BACK TO SCHOOL, Review beauty

Ciao a tutti ❤

oggi vi mostro la mia SPA ROUTINE, ovvero i trattamenti che faccio 1/2 volte al mese per la pelle. Ultimamente ho diversi brufoli, rossori e discromie quindi credo che i prodotti che uso possano essere utili anche alle più giovani.

Diciamo che è una routine adatta a tutti, io mi sto trovando bene e spero di risolvere i miei problemi di pelle. Vi mostro ciò che utilizzo, di qualcosa vi so parlare in modo approfondito mentre per qualche prodotto mi riservo di parlarvene in una recensione più approfondita.

Vi lascio il video in cui si mostro i prodotti in azione:

1 STEP: STRUCCAGGIO

Step fondamentale per me e lo dovrebbe essere per tutti, struccatevi sempre e vedrete la vostra pelle più luminosa. Quando sono molto truccata, uso il mio amato OLIO DI COCCO di ‘Sapone di un tempo’, ve ne ho già parlato qui: Ossessione del mese# AGOSTO 2017

IMG_3129

Prima di applicarlo sciolgo il mascara con un pò d’acqua e bagno il viso, successivamente massaggio l’olio sul viso per 1/2 minuti. Massaggio a lungo e delicatamente, questo primo passaggio rimuove un 80% del mio trucco, elemino il tutto con un dischetto di cotone umido.

IMG_3131

In seguito passo all’ACQUA MICELLARE PER PELLI SENSIBILI della Garnier, questo secondo passaggio mi permette di portare via i residui e raggiungere zone impervie, come: le tempie, proprio all’attaccatura dei capelli dove rimane il makeup e il collo. E’ un prodotto rinfrescante, lenitivo ed efficace. Se devo usare un’unico prodotto utilizzo la sorellina: l’ACQUA MICELLARE BIFASE ALL’ARGAN, anche lei ottima e molto potente.

2 STEP: LATTE DETERGENTE

Per lavare il viso uso il LATTE DETERGENTE ALL’ALOE VERA dI SO’ BIO ETIC, lo utilizzo per pulire la pelle dopo lo struccaggio e rimuovere le tracce di olio.

img_3132.jpg

Amo questo prodotto perchè pulisce senza aggredire, anzi idrata la pelle e la lascia morbidissima. Si presenta come un vero e proprio latte, si massaggia bene, è morbido al tatto, delicato e comodissimo per via del dosatore. Questa maxi taglia è super conveniente, io ce l’ho da tantissimo, il suo costo si ammortizza nel tempo, se volete potete anche dividerlo con un’amica.

Ve ne ho parlato in modo approfondito qui: Skincare routine mattutina ( spring 2017)

3 STEP: SCRUB

Inumidisco il viso e procedo allo scrub, quello che sto usando io in questo periodo e di cui vi voglio parlare è: lo SCRUB DELICATO VISO di LE DRIADI.

img_3135.jpg

Io l’ho acquistato da Tigotà per 7.95€, contiene 75 ml di prodotto per 12 mesi di scadenza. Contiene olio di argan bio-certificato, spremuto a freddo e il 98% di ingredienti naturali. Non contiene: siliconi, parabeni,oli minerali e coloranti sintetici. E’ un prodotto che rispetta i standard vegani.

Questa è la consistenza e la scatolina in cui è venduto:

IMG_3222

Vi lascio l’inci:

AQUA°°, GLYCERIN°°,CETEARYL ALCOHOL°°, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS EXTRACT°°,BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER°°,ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL°°, HYDROGENATED PALM KERNEL GLYCERIDES°°, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL°°, CETEARYL OLIVATE, SORBITAN OLIVATE,ARGANIA SPINOSA SHELL POWDER, SCLEROTIUM GUM, TOCOPHERYL ACETATE°°, HYDROGENATED PALM GLYCERIDES°°,BENZYL ALCOHOL°,DEHYDROACETIC ACID°, PARFUM.

Cosa ne penso? Mi piace molto, si presenta come una crema e i grani hanno una media consistenza. Fa un ottimo scrub, io lo massaggio delicatamente sulla pelle e il risultato è ottimo. Lascia il viso morbido e idratato, mi piace molto l’odore e la filosofia di questa marca che usa per le sue confenzioni la shiro alga carta, ovvero carta composta da alghe della laguna di Venezia e fibre riciclate di cotone e bambù. L’ho fatto provare anche a mia mamma e per lei ha fatto miracoli con i punti neri, per me non è stato così ma mi mantiene la pelle pulita e luminosa. Io lo ricomprerei!

4 STEP: MASCHERA

Dopo lo scrub di solito faccio una maschera, quella che uso io è: la MASCHERA ALL’ARGILLA ROSA di lovea.

IMG_3138

Vi avevo già parlato di questo prodotto qui: Ossessione del mese# giugno 2017.

Mi piace molto, è delicata e adatta alle pelli sensibili come la mia. Va a purificare senza seccare nè aggredire, per il prezzo che ha è super consigliata. Inoltre, si stende con grande facilità, è meno spessa delle altre maschere che ho provato e si risciacqua con altrettanta facilità. Mi sta aiutando a combattere le imperfezioni che ho sul viso 🙂

5 STEP: CEROTTINI PER I PUNTI NERI

Io ho molti punti neri ahimè, sono piccoli e fitti, a differenza di quelli di mia madre che sono molto grandi. Non riuscirò mai a rimuoverli del tutto, dovrei andare da un’estetista per eliminarli del tutto, però da sempre utilizzo i CLEAR-UP STRIP (ZONA T) di Nivea.

img_3142.jpg

Li ho trovati in offerta e li ho presi da subito, li compro da anni e fin’ora sono gli unici che funzionano su di me. Li faccio dopo lo scrub e la maschera perché i pori sono già aperti e la maggior parte dei punti neri sono stati rimossi, i cerottini gli danno il colpo di grazia 🙂 Avevo provato anche gli ACTY PATCH, ma non mi erano piaciuti e vi lascio la recensione qui: ACTY PATCH per i punti neri.

6 STEP: OLIO 

Da qualche giorno si sono abbassate le temperature qui nella ridente Roma, quindi ho potuto iniziare ad usare il DERMO-OIL di Equilibra:

IMG_3147

Penso che lo conosciate tutti, io ho iniziato ad usarlo esclusivamente sul viso il 5 settembre perché ho diverse macchie sul viso e una pelle poco uniforme. L’avevo già usato sulle cicatrici che ho sulla pancia e mi sono sempre trovata bene, non le ha fatte sparire perché come potete ben capire sono segni di un intervento chirurgico, la pelle è stata tagliata in profondità ed è stata suturata. Devo dire che le ha schiarite molto, tenendo anche conto che sono solo sei mesi che mi sono operata 🙂 Ho notato grandi miglioramenti, anche chi mi circonda li ha visti.

Se vi interessa poi vi parlerò di come ho trattato le mie cicatrici, comunque tornando al dermo-oil ho intenzione di farvi un articolo completo: vi farò vedere la mia situazione iniziale e come è migliorata dopo un mese di utilizzo. Lo uso sempre di sera su pelle bagnata perché è oleoso, si asciuga prima sulla pelle rispetto agli altri oli ma rimane comunque untuoso all’inizio. Se ne ho la possibilità lo applico anche una seconda volta nell’arco della giornata 🙂 Ne riparleremo!

7 STEP: CURA DELLE CIGLIA

Insieme al Dermo-oil ho iniziato anche un trattamento naturale per le ciglia, non perché siano corte ma per rinforzarle.  Sto usando l’OLIO DI RICINO di FORSAN:

IMG_3148

Questo prodotto lo sto usando sulle unghie, ciglia e capelli proprio come dice la confezione. Vi parlerò in seguito anche degli impacchi che faccio ai capelli, fra i protagonisti ritroverete anche lui. Comunque con uno scovolino da mascara lo applico sulle ciglia, facendo attenzione a non mandarlo negli occhi e lo lascio agire tutta la notte, vedremo se avrà fatto effetto fra un mesetto.

Vi posso dire che avevo notato grandi miglioramenti in passato, quindi sono fiduciosa.

8 STEP: IDRATAZIONE LABBRA

Non trascuro più le mie labbra, avrei dovuto fare uno scrub ma non l’avevo in casa. Come balsamo labbra ad idratazione intensa sto usando ‘LE COUVENT DES MINIMES’:

IMG_3154

Ho intenzione di farvi vedere, quando arriverà il freddo vero, cosa faccio per prendermi cura di questa zona. Mi piace molto come prodotto, idrata bene: io lo applico la sera e la mattina mi alzo con le labbra idratate. L’effetto che da è quello di un gloss/lucido e visivamente rimpolpa le labbra.

Questo è tutto, spero che l’articolo vi sia stato utile e se volete qualche altra informazione sono qui ❤ vi bacio

Iris Blonde

 

 

 

 

 

Maschere che ho provato fin’ora#1

Review beauty

Ciao a tutti, oggi volevo parlarvi di maschere! Io non ne sono una grande ‘utilizzatrice’, devo dire che nell’ultimo anno è esplosa questa moda che ha coinvolto anche me. Sicuramente se ne usano di più anche grazie alla skincare coreana, routine che prevede nei suoi 14 passaggi l’utilizzo di una maschera che può essere di vario tipo. Oggi parleremo di due maschere in tessuto commerciali e reperibili ovunque e di una in crema, contenuta in bustina. Farò una specie di classifica, partendo da quella che mi è piaciuta di meno fino ad arrivare al mio TOP, ogni volta che usavo questi prodotti mi appuntavo tutte le caratteristiche che notavo sulla mia pelle dopo l’utilizzo, così da non scordarmi nulla. Iniziamo!

IMG_1441

3 Maschera in tessuto HYDRA BOMB super idratante e lenitiva (pelli secche e sensibili):

IMG_1448

Il suo costo è di 1.99€ (spesso va in offerta a 1.49€),contiene una maschera in tessuto e 32 gr di prodotto. Va tenuta in posa 15 minuti, sostiene di: reidratare intensamente la pelle, alleviare la sensazione di pelle che tira e di donare comfort. Contiene: camomilla, acido ialuronico e siero idratante. Una maschera equivale a una settimana di trattamento.Vi lascio l’inci:

WATER, PROPYLENE GLYCOL°,GLYCERIN°°,p-ANISIC ACID, BENZYL ALCOHOL°,BENZYL BENZOATE°, CHAMOMILLA RECUTITA FLOWER EXTRACT°°,DIPOTASSIUMGLYCYRRHIZATE,GLYCERYL ACRYLATE/ACRYLIC ACID COPOLYMER,HYDROXYETHYLCELLULOSE MANNOSE,METHYLPARABEN°,PEG-40°, HYDROGENATED CASTOR OIL°°, PHENOXYETHANOL°,POTASSIUM HYDROXYDE°,POTASSIUM SORBATE°,PROPYLPARABEN°,PVM/MA COPOLYMER SODIUM HYALURONATE, SORBIC ACID°°, SORBITOL°,XANTHAN GUM°°,PARFUM

Cosa ne penso? Allora si presenta molto imbevuta, non è difficile indossarla: non aderisce perfettamente nella zona del mento ma non cade, rimane ben adesa. Non ho riscontrato l’effetto lenitivo, l’ho usata dopo lo struccaggio e avevo la pelle arrossata e la situazione è rimasta invariata. Non si ha la sensazione di idratazione, il liquido che rimane sul viso anche se lo stendete rimane appiccicoso a lungo e si assorbe con difficoltà. Io come sapete ho la pelle secca e non ho riscontrato nessun tipo di potere idratante, secondo me è più adatta a pelli normali/miste.

2 MY MASK ECOBIO COSMESI, maschera viso HYDRA RICH idratante intensiva, adatta a tutti i tipi di pelle:

IMG_1446

L’ho acquistata da Acqua & Sapone in promo per 0.99€ (prezzo pieno 1.99€)contiene 10 ml ed ha una scadenza di 12 mesi dall’apertura. E’ certificato ICEA, contiene: olio di cocco, olio di argan e cera di riso. Senza parabeni ed è dermatologicamente testato. Vi lascio l’inci:

AQUA°°, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE°°,CETEARYL ALCOHOL°°, DICAPRYLYL ETHER°°, CETYL PALMITATE°°, KAOLIN°°, POTASSIUM CETYL PHOSPHATE°, GLYCERIN°°, DICAPRYLYL CARBONATE, TITANIUM DIOXIDE°°, ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL,ORYZA SATIVA CERA (RICE BRAN WAX) ,BIOSACCHARIDE GUM-1°°, COCOS NUCIFERA OIL(COCONUT OIL)°°, TOCOPHEROL°°, PARFUM(FRAGRANCE), DEHYDROACETIC ACID°, ASCORBYL PALMITATE,XANTHAN GUM°°, SODIUM PHYTATE,LECITHIN°, BENZYL ALCOHOL°,CITRIC ACID°°

Cosa ne penso? Allora è una maschera cremosa a risciacquo, con la quantità nella bustina io sono riuscita a fare 3/4 applicazioni. Idrata ma non eccessivamente, se avete la pelle tanto secca non è sufficiente per voi. Ha un ottimo profumo, si stende bene, è bianca e non si asciuga. Mi ha lasciato la pelle morbida ma non ho visto grandissimi risultati.

1 Il primo posto va a lei: HYDRA BOMB maschera in tessuto super idratante energizzante

IMG_1443

Come caratteristiche siamo sulla stessa lunghezza d’onda dell’altra ma è specifica per pelli da dissetare. Sostiene di: reidratare intensamente la pelle, ridurre le rughe e ravvivare la luminosità. Contiene melograno, acido ialuronico e siero idratante. Vi lascio l’inci:

AQUA/WATER, PROPYLENE GLYCOL°,GLYCERIN°°, ALCOHOL°, p-ANISIC ACID,DIPOTASSIUM GLYCYRRHIZATE°°,GLYCERYL ACRYLATE/ACRYLIC ACID COPOLYMER, HAMAMELIS VIRGINIANA LEAF WATER/WITCH HAZEL LEAF WATER°°, HYDROXYETHYLCELLULOSE°,LIMONENE°, MANNOSE, METHYLPARABEN°, PEG-40 HYDROGENATED CASTOR OIL°, PHENOXYETHANOL°,POTASSIUM HYDROXIDE,POTASSIUM SORBATE°, PROPYLPARABEN°, PUNICA GRANATUM FRUIT EXTRACT°°,PVM/MA COPOLYMER°, SODIUM BENZOATE°, SODIUM HYALURONATE°, SORBIC ACID°°, SORBITOL°, XANTHAN GUM°°, PARFUM/FRAGRANCE

Cosa ne penso? Allora per quanto riguarda la struttura della maschera è uguale alla prima di cui vi ho parlato, sono abbastanza grandi e aderiscono bene al viso. Molto imbevuta anche lei, da una sensazione rinfrescante. Una volta rimossa la pelle è veramente molto luminosa, compatta, rimane appiccicosa per due minuti circa. Sparita questa sensazione , la pelle è super morbida ed è veramente rigenerata. A me è piaciuta tantissimo, ho visto veramente i risultati e la ricomprerò assolutamente.

Vi lascio il mio canale Youtube, iscrivetevi:) https://www.youtube.com/channel/UCt3plQgfQb030Erd7QbB_-Q

Grazie per aver letto l’articolo, fatemi sapere che ne pensate e se avete provato queste maschere. Se avete qualche prodotto da consigliarmi, sono qui 🙂 Vi bacio 🙂

IrisBlonde