BLACK STRIPS VISO |OXY

Review beauty

Ciao a tutti!

Ormai sono anni che cerco di combattere i punti neri, ne ho tantissimi sul naso e spesso mi fanno sentire un dalmata 🙂 Ho provato diverse marche di cerottini per i punti, vi lascio gli articoli di tutti quelli che ho provato fin’ora:

PATCH PUNTI NERI| SKIN STATION

PATCH PER PUNTI NERI| CLINIANS

PATCH S.O.S. PUNTI NERI | MAURY’S

CHARCOAL STRIP NOSE | WJCON

CLEAR-UP STRIP: CEROTTINI PER I PUNTI NERI | NIVEA

ACTY PATCH per i punti neri.

Oggi però parliamo di loro:

InShot_20190429_182425430

Ovvero dei BLACK STRIPS VISO di OXY: costano 4.50€, all’interno ci sono 4 cerottini per il naso e 4 per la zona T, sono dermatologicamente testati e made in Italy.

Questo è l’inci:

PVP°,VP/VA COPOLYMER°, AQUA°°,GLYCERIN°°, ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE°°, SILICA°, GLYCOLIC ACID°, CITRIC ACID°°, CARBON BLACK°, PARFUM°, SORBITOL°, CETEARETH-25°, PHENOXYETHANOL°, DEHYDROACETIC ACID°, ETHYLHEXYLGLYCERIN°, BENZOIC ACID°, SODIUM CARBONATE°°

Cosa ne penso? Questi cerottini contengono aloe vera e carbone vegetale, prima di usarli dovete bagnare la zona e con il viso pulito dovete applicare il cerottino nella zona interessata, lo lasciate in posa dai 10 ai 15 minuti ,lo rimuovete e risciacquate la zona. Sulla confezione c’è scritto che dopo l’applicazione non bisogna esporsi al sole nelle 24 ore successive e bisogna proteggersi con creme solari. I cerottini sono neri ed hanno una comodissima linguetta che vi permette di rimuoverli dal supporto in plastica e applicarlo con estrema facilità, aderiscono bene e si rimuovono tranquillamente. Sulla mia pelle non sono molto efficaci, al primo utilizzo hanno tolto circa 3 punti neri e nelle applicazioni successive non hanno tolto neanche un punto nero ma solo le impurità. Per me non sono abbastanza, mi aspettavo qualcosa in più.

Questo è tutto, spero che l’articolo vi sia piaciuto e che vi sia stato utile. Fatemelo sapere, vi bacio😘

IrisBlonde

Annunci

PATCH PUNTI NERI| SKIN STATION

Review beauty

Ciao a tutti!

Oggi torno a parlare di punti neri, ebbene si. La mia battaglia continua e oggi voglio parlarvi di loro:

img_9063

Ovvero dei PATCH PER PUNTI NERI al carbone di SKIN STATION: costano 4.99€, la confezione contiene 8 pz(4 per il naso e 4 per mento e fronte) e li trovate da Tigotà.

Contengono acido glicolico, sono datti a pelli normali/miste, sono unisex, testati dermatologicamente e sono dotati di un comodo applicatore.

Vi lascio l’inci:

PVP°,VP/VA COPOLYMER°,GLYCERIN°°, AQUA°°,CITRIC ACID°°, GLYCOLIC ACID°, SILICA CI 77266, PARFUM°, PHENOXYETHANOL°,DEHYDROACETIC ACID°, ETHYLHEXYLGLYCERIN°, BENZOIC ACID°

Vi lascio un mini video in cui vi faccio vedere questi cerottini all’azione:

Cosa ne penso? Questi cerottini vanno applicati sulla zona interessata che deve essere precedentemente bagnata e tenuti per circa 10/15 minuti. Come avete potuto vedere io ho tantissimi punti neri, tanti tanti tanti, soprattutto nella zona del naso. Questi cerottini aderiscono bene alla pelle, non sono difficili da togliere e rimuovono molto bene i punti neri. Ovviamente non riuscirò mai a toglierli del tutto ma questi patch mi aiutano a tenerli a bada. Lasciano qualche residuo una volta rimossi ma basta lavare il viso e vanno via, mi sono piaciuti.

Questo è tutto, spero che l’articolo vi piaciuto e che vi sia stato utile. Fatemelo sapere, vi bacio 😘

IrisBlonde

 

PATCH S.O.S. PUNTI NERI | MAURY’S

Review beauty

Ciao a tutti!

Ormai siete a conoscenza della mia guerra contro i punti neri, li combatto da anni e pur provando ogni cosa possibile ed immaginabile per debellarli sono ancora lì. Sono molto attenta alla pulizia della pelle, faccio almeno una volta a settimana lo scrub e uso tutti i giorno la spugnetta scrub( vi lascio l’articolo dettagliato➡️QUI ) ma purtroppo non basta.

Ragion per cui uso costantemente dei patch/cerottini per il naso che è la zona più colpita, ne ho provati tantissimi fra cui:

Oggi però parliamo di loro:

IMG_3808

Ovvero i PATCH S.O.S. PUNTI NERI di Maury’s: costano 0.99€, all’interno ci sono tre cerottini( uno per il naso e due nella stessa confezione per fronte e mento), sono dermatologicamente testati e made in Italy.

Sono adatti alle pelli normali e miste, vanno applicati sulla zona interessata che deve essere precedentemente bagnata,vanno lasciati in posa 10/15 minuti e poi rimossi.

Cosa ne penso? Parto dicendo che ho tantisismi punti neri, i miei sono anche molto piccoli e duri quindi potete immaginare quanto sia difficile rimuoverli. Questi cerottini sono molto simili agli ACTY PATCH che vi ho linkato qui sopra⬆️ , anche la bustina che li contiene è quasi identica e anche i cerottini in sè per sè. Ho notato questa somiglianza e anche il risultato è molto simile: tolgono poco, circa 3/4 punti neri a cerottino. Si applicano e si rimuovono senza problemi, rilasciano un pò di prodotto sulla pelle ma basta lavare il viso con del sapone e va via tranquillamente. Inoltre è vero che costano poco ma dentro ce ne sono pochissimi, quindi anche per questo non li riacquisterei.

Questo è tutto, spero che l’articolo vi sia piaciuto e vi sia stato utile. Fatemelo sapere, vi bacio😘

IrisBlonde

CHARCOAL STRIP NOSE | WJCON

Review beauty

Ciao a tutti,

una delle cose che odio di più della mia pelle sono i punti neri, sono tantissimi e molto molto piccoli. So che è un problema che affligge molte di noi, ho provato a strizzarli ma sono così piccoli che non ci riesco.

Avendo una pelle secca e sensibile non posso fare lo scrub troppo spesso, quindi per una pulizia giornaliera sto usando la spugnetta scrub, se non sapete di cosa sto parlando vi lascio l’articolo dettagliato➡️QUI

Oggi vi voglio parlare di un prodotto che ho scoperto di recente ma che mi ha lasciata a bocca aperta:

IMG_0734

 

Ovvero i CHARCOAL STRIP NOSE remove black heads di Wjcon: costano 3.90€ e all’interno sono presenti 5 cerottini imbustati singolarmente.

IMG_0743

Sulla confezione c’è scritto come usarli: in sostanza basta bagnare la zona interessata, applicare il cerottino, farlo aderire bene alla superficie, lasciarlo in posa per 10-15 minuti e poi rimuoverlo delicatamente partendo dall’estremità. Se il cerottino fa difficoltà a staccarsi basta bagnarlo con dell’acqua per facilitare la rimozione, nel caso ci fossero dei residui basta lavarli con dell’acqua per mandarli via.

Questo è il loro inci:

WATER, POLYVINYL ALCOHOL°, PROPYLENE GLYCOL°,HAMAMELIS VIRGINIANA EXTRACT°, CHARCOAL POWDER°, HYDROXYETHYLCELLULOSE°,ALLANTOIN°, MELALEUCA ALTERNIFOLIA LEAF OIL°

Ho realizzato un video test sul mio canale dove provo questo prodotto insieme a voi:

Vi lascio delle foto del prima e del dopo:

IMG_0786

PRIMA

img_0797.jpg

DOPO

IMG_0814

Cosa ne penso? Li ho provati solo una volta ma credo che il cerottino parli da solo: mi ha tolto tantissimi punti neri e tante schifezze, anche ai lati del naso. Il patch aderisce bene alla pelle, appena applicato non ho esercitato tanta pressione eppure si è attaccato bene. Non è stato difficile rimuoverlo e ha svolto benissimo il suo lavoro, dalla foto sembra che non sia cambiato nulla in realtà non è così. Parto da una situazione catastrofica, credo che con il tempo e facendo almeno una volta a settimana questi cerottini i miei punti neri diminuiranno sempre di più.

Ho provato altre due marche di cerottini per i punti neri:

Tenendo conto del prezzo, della quantità ma soprattutto dell’efficacia ora come ora sono i migliori. Questo è tutto, spero che l’articolo vi sia piaciuto e vi sia stato utile. Fatemelo sapere, vi bacio😘

IrisBlonde

ACTY PATCH per i punti neri.

Review beauty

Ciao a tutti e buon inizio settimana ❤ oggi parleremo di punti neri, ebbene si. Io ne ho tantissimi e sono molto piccoli, si concentrano su naso e mento:

IMG_2067

IMG_2068

Scusate per le immagini poco gradevoli ma mi sembrava doveroso farvi vedere la mia ‘situazione’. Ci sono delle cose da togliere insomma, le schifezze non mancano. Io ho sempre usato i cerottini della Nivea, sono ottimi, una vera e propria garanzia.

Io patch che ho acquistato e di cui vi voglio parlare sono della marca: ‘ACTY PATCH’, li trovate da Tigotà per 4.99€.

IMG_2062

E’ un prodotto MADE IN ITALY e UNISEX,contiene: 8 Patches( 4 per il naso e 4 per mento/fronte),la zona deve essere inumidita e il cerotto va tenuto per 10/15 minuti.

IMG_2065.JPG

Cosa ne penso? Allora io non sono riuscita a fare delle foto del dopo, purtroppo non si vedeva granchè e spero che mi crediate sulla parola. Li ho provati sia io sia mia mamma, lei ha dei punti neri molto grandi a differenza dei miei. Li ho testati dopo lo scrub, dopo la doccia dove i pori sono più dilatati e a pelle ‘asciutta’, il risultato è stato il medesimo: hanno tolto 3/4 punti neri a cerotto. Per metterli a paragone con quelli della NIVEA che su di me tolgono un 70%, questi rimuovono un 20-30%. Sono uguali a livello di struttura a quelli NIVEA, aderiscono leggermente meno e se bagnate la zona, il cerotto si indurisce ma non è difficile rimuoverlo. Io non li ricomprerei perché la loro prestazione non mi soddisfa.

Fatemi sapere se li avete provati ❤ vi bacio

IrisBlonde