SET-UP AGENDA TIGER| ORGANIZZARLA SPENDENDO POCO (O NIENTE)

Organizers

Ciao a tutti!

Circa un anno fa ho acquistato un’agenda di Tiger formato A5 che non avevo mai utilizzato, quest’anno sono state riproposte di nuovo e ho deciso di sfruttarla per organizzare i video e gli articoli.

Oggi voglio mostrarvi come l’ho organizzata e decorata spendendo poco, anzi nulla perchè ho utilizzato delle cose che avevo a casa quindi ho riciclato e sfruttato quello che avevo.

Vi lascio il video del mio set-up :

Spero che vi sia utile e spero di avervi dato qualche spunto interessante, vi lascio qualche articolo relativo a questo argomento:

Questo è tutto, fatemi sapere se l’articolo e il video vi sono piaciuti. Vi bacio 😘

IrisBlonde

Annunci

3 IDEE PER UN PRANZO FUORI | LAVORO, SCUOLA E TEMPO LIBERO

Organizers

Ciao a tutti!

Oggi articolo diverso dal solito perchè voglio proporvi tre idee per un pranzo fuori casa. Quante volte a causa del lavoro o dell’università siamo state costrette a mangiare fuori? Tante e non sempre cibo sano, ahimè. So che è difficile ritagliarsi del tempo per cucinare ma volere è potere: fatelo la sera, usate gli avanzi e imparate a riciclare.

Questo sono tre proposte facili, veloci e sane. Spero tanto che il video vi piaccia, fatemelo sapere. Vi bacio 😘

IrisBlonde

DECLUTTERING| PRODOTTI PER OCCHI E LABBRA

Organizers

Ciao a tutti e buona domenica!

Seconda puntata del video decluttering, oggi mi occuperò dei prodotti per occhi e labbra. Vi lascio➡️ QUI , la prima parte del video dedicata ai prodotti per il viso e per le sopracciglia.

Ecco il video di oggi:

Spero tanto che vi tenga compagnia e che vi piaccia, fatemelo sapere. Vi bacio😘

IrisBlonde

DECLUTTERING | PRODOTTI PER LA BASE E PER LE SOPRACCIGLIA

Organizers

Ciao a tutti e buona domenica!

Da quando ho sistemato la mia postazione trucco mi sono resa conto che avevo tante cose che non usavo più e qualche prodotto era ormai da cestinare.

Vi lascio il video UPDATE MAKEUP TABLE, così potete vedere come l’ho sistemata spendendo poco:

Oggi mi dedicherò al decluttering dei prodotti per la base e per le sopracciglia, invece domenica 27 maggio sarà online la seconda parte dedicata agli occhi e alle labbra. Iscrivetevi al blog o al canale Youtube per rimanere aggiornati. Vi lascio il video di oggi:

Questo è tutto, spero che l’articolo vi sia piaciuto e vi sia stato utile. Fatemelo sapere, vi bacio 😘

IrisBlonde

DIY: PLANNER A4 LOWCOST + ORGANIZZAZIONE

Organizers

Ciao a tutti!

Avendo un blog e un canale Youtube ho bisogno di organizzarmi molto perché ogni giorno esce un articolo e quattro giorni a settimana un video. Capite bene che pianificare la giornata è di estrema importanza per me, avendo anche altri impegni è necessario incastrare tutto.

Ragion per cui ho deciso di creare un planner A4 in modo lowcost e molto semplice. Vi mostrerò anche il metodo che uso per organizzarmi:

Questo è tutto, spero che l’articolo e il video vi siano piaciuti. Fatemi sapere come vi organizzate e che planner usate, vi bacio 😘

IrisBlonde

UPDATE: MAKEUP TABLE | COME ORGANIZZARLO SPENDENDO POCO

Organizers

Ciao a tutti!

Da diverso tempo mi balenava in testa l’idea di cambiare la mia postazione trucco perché non riusciva più a soddisfare le mie esigenze:non avevo più spazio per mettere tante cose non inerenti al makeup, come ad esempio il materiale per la cartoleria o per la tecnologia.

Volevo acquistare una cassettiera dove riporre esclusivamente i miei trucchi, però non trovavo nulla di economico che rispecchiasse ciò che avevo in mente,  alla fine però sono riuscita ad acquistarla. Per sapere cosa ho preso nello specifico, guardate questo video:

Sono riuscita a cambiare l’organizzazione della scrivania con un budget limitato, vi lascio il primo video che ho realizzato su questo argomento, così potete vedere i cambiamenti:

Questa invece è la mia organizzazione attuale:

Spero che questo articolo+video vi sia stato utile, fatemi sapere come avete sistemato la vostra postazione makeup! Vi bacio😘

IrisBlonde

DECLUTTERING: RIORDINO I TRUCCHI DI MIA MAMMA!!

Organizers

Ciao a tutti e buona domenica!

Oggi in via del tutto eccezionale è uscito sul mio canale Iris Blonde un video diverso dal solito, riordino il beauty di mia mamma!

Ho buttato tante cose, alcune erano vecchie e le ho sostituite con trucchi nuovi e più adatti a lei. Se vi interessa vedere cosa abbiamo combinato correte a vedere il video:

Fatemi sapere se vi è piaciuto e vi abbiamo strappato un sorriso, lo scopo era questo. Vi bacio😘

IrisBlonde

LA POCHETTE DELLE EMERGENZE| PER UNA BORSA MINI

Organizers

Ciao a tutti!

Ultimamente sto usando delle borse molte piccole, non ho bisogno di portarmi tante cose dietro e quindi ho ridotto le dimensioni del mio ‘bagaglio’ quotidiano. Ovviamente avendo uno spazio più contenuto da riempire, ho bisogno di una pochette per le emergenze che entri nella mia tracolla.

Avevo già realizzato un articolo sulla mia pochette per emergenze, ma per una borsa grande e per altre esigenze, vi lascio l’articolo qui: La pochette delle emergenze!

Quella che sto usando per le borse mini è lei:

IMG_7912.JPG

E’ una pochette semplicissima, ce l’ho da tanti anni e in commercio ce ne sono anche di più carine. Un requisito che deve avere è l’impermeabilità, così da scongiurare eventuali fuoriuscite di prodotti.

IMG_7921.JPG

  • SALVIETTE IGIENIZZANTI Speedy care: per me sono indispensabili, queste sono quelle più slim che ho trovato e svolgono bene la loro funzione. Ce ne sono di tante tipologie diverse come ad esempio quelle deodoranti e intime, costano 0.99€ e le trovo da Acqua&Sapone.
  • SAPONE IN FOGLI Tiger: questo lo porto sempre, ovunque io vada. Molto spesso non trovo il sapone nei bagni e questo mi ha salvato la vita! Lo trovate anche su Internet ed è comodissimo.
  • HAND CLEANSING GEL Merci Handy: è un igienizzante mani, questo è un formato mini che ho acquistato con i saldi da sephora. Prodotto gradevolissimo anche nella profumazione, svolge bene la sua funzione e apprezzo le dimensioni ridotte.

IMG_7924

  • Travalo: questo è un vezzo, è molto utile per rinfrescare il profumo durante la giornata. Occupa pochissimo spazio ma contiene molto prodotto.
  • Specchietto: DEVE ESSERCI SEMPRE!
  • Mollettina ed elastico: questi sono indispensabili! Se mangio devo legare i capelli, se li ho in disordine li devo raccogliere, insomma servono sempre. Li presto anche ad amiche e alla mia mamma 🙂

IMG_7926

  • Glasses wipes W7: queste salviettine pulisci occhiali sono pazzesche, rimuovono lo sporco e gli aloni dalle lenti in un batter d’occhio. Costano poco, le trovo da Lidl e all’interno della confezione ce ne sono tante.
  • Pochettina Farmacia: di solito porto sempre con un me un copriwater, dei cerotti e uno scovolino/ filo interdentale possono tornare sempre utili non solo a me ma anche a chi mi sta intorno.

Questo è tutto. Voi che borsa usate? Avete una pochette per le emergenze? Fatemelo sapere, sono curiosissima! Vi bacio ❤

IrisBlonde

 

MY MAKEUP BAG

Organizers

Ciao a tutti!

Stavo sistemando la mia borsa ed ho pensato di dedicarle un po’ di spazio all’interno del mio blog, ho realizzato un video in cui vi faccio vedere cosa porto con me:

In questo articolo però parleremo della mia MAKEUP BAG, vi premetto che io non porto tantissimi trucchi con me, il makeup resiste abbastanza bene e ho giusto bisogno di effettuare qualche ritocchino durante la giornata.

IMG_5809

Porto sempre con me una cipria, sto usando LACIPRIA29di Deborah che non mi piace molto ma per i ritocchini va più che bene. La texture non mi piace, all’interno c’è una spugnetta molto sottile che può essere usata per tamponare il prodotto ma non ha uno specchietto. Spero di terminarla perché non mi piace per niente, mi crea troppo spessore sul viso 😦 Con me non può mancare il LONLASTING STICK di KIKO, per il trucco che faccio  giornalmente è l’ideale: lo porto perchè non si sa mai, non ho mai ritoccato il trucco occhi perché mi resiste tranquillamente, ma questo mi permette di dare all’occhio un effetto smokey soft che adoro. Devo portare sempre un correttore e di solito nella makeup bag finisce quello che mi piace poco o che è leggermente più scuro del mio tono di pelle, quindi sto usando il LIQUID CONCEALER di Wjcon che per qualche ritocco rapido va benissimo. Porto sempre un blush perchè mi piace ravvivarlo, questo è di CARGO e l’ho scelto perché è piccino picciò.

IMG_5813.JPG

Siccome la cipria non ha uno specchietto devo portarne uno, questo risale alla preistoria ma è ancora integro e quindi rimarrà con me ancora per un po’. Porto sempre il TRAVALO ma non lo uso quasi mai, lo presto a chi vuole ravvivare il profumo perché io non ne uso. Indispensabile è la crema mani, questa di TONYMOLY è un ottimo regalo di natale e poi la profumazione è paradisiaca!! Secondo indispensabile per me è il balsamo labbra di LAVERA, è comodissimo perché in stick ma vi assicuro che ripara completamente le labbra, potete acquistarlo online o se avete un negozio bio nella vostra città per massimo 2.50€. Devo sempre avere con me un elastico e un molletino, se mangio fuori i capelli devono essere legati 🙂

Questo è tutto, fatemi sapere cosa portate voi in borsa e nella vostra makeup bag! Sono curiosa 🙂 vi bacio!

IrisBlonde

 

COME AFFRONTARE IL CAMBIO DI STAGIONE | IN 10 STEP!

Moda, Organizers

Ciao a tutti!

Si, è giunta l’ora di fare il cambio di stagione nell’armadio. Personalmente ho sempre apprezzato questo momento, mi sento rigenerata una volta ultimata quest’operazione. L’ho sempre fatto da sola e non mi è mai pesato,  ho anche poco spazio quindi per me è un pò più complicato ‘far entrare tutto’.Voglio rivelarvi cosa faccio io per rendere questo processo il meno traumatico possibile, quindi rimbocchiamoci le maniche e iniziamo!

  1. STEP: MI AIUTO CON DELLA MUSICA O UN VIDEO

Nella mia vita quotidiana se sto a casa mi fa compagnia o la musica o un video,mi rilasso e non sento il tempo che passa. Figuratevi che avvio un video su Youtube anche solo per lavarmi i denti, mi distraggo e porto a termine quello che devo fare senza accorgemene. Quindi primo step per affrontare il cambio di stagione è accendere la musica o mettere un video di sottofondo.

2. STEP: SVUOTARE COMPLETAMENTE L’ARMADIO

Questo vi aiuta ad avere una visuale completa di quanto spazio effettivo avete a disposizione, io ho due ante  e procedo così: libero tutte e due le ante e appoggio i capi sul letto, così da poterli vedere meglio. Pulisco sempre l’armadio in ogni suo pezzo e insenatura, per far ciò utilizzo il Napisan spray, prodotto magico che uso ovunque.

3. STEP: COME SELEZIONARE I CAPI

Ormai da qualche anno si è diffuso il verbo di Marie Kondo, che trovo straordinario ma che non fa per me. Ognuno deve far ciò che ritiene più opportuno, io non sono un’accumulatrice ma non voglio neanche rimanere con un numero di capi che si contano sulle dita di una mano. Quindi faccio un’attenta selezione e mi baso su tre principi:

  • mi piace ancora?
  • mi sta bene?
  • da quanto non lo metto?

Non andrò mai a tenere un capo che non rispecchia più il mio stile, che non uso da più di due anni e che soprattutto che non mi sta più bene. Quello che decido di tenere o lo regalo a parenti o amiche, oppure do tutto a chi ha veramente bisogno.

4. STEP: DIVIDETE I CAPI IN CATEGORIE

I sopravvissuti a questa attenta selezione non andranno subito nell’armadio, inizio a dividerli in tipologie,ad esempio: i vestiti con tutti i vestiti, i capi sportivi tutti insieme e così via. Questo mi da la possibilità di dare un’ultima occhiata a quello che ho deciso di tenere e immaginare come sistemare tutto nell’armadio.

5.  STEP: ACCESSORI PER L’ARMADIO

Ogni armadio ha bisogno di grucce, quelle che ho io sono sottili e hanno lo spazio sia per i capi spalla ma anche per i pantaloni. Questa può essere un’arma a doppio taglio: potete si far entrare più cose ma i capi andranno a sovrapporsi e quindi non avrete una visuale completa di tutto quello che avete. Personalmente non avendo un guardaroba gigante preferito dedicare ad ogni gruccia un capo.

Pezzo fondamentale per i miei cassetti sono gli organizers: non quelli in stoffa che non riesco a lavare ma quelli in plastica, facili da pulire e super comodi. Io li ho trovati da Risparmio Casa e vi lascio il video dove ve li mostro, così potete riconoscerli:

Vi lascio anche la foto:

IMG_3690.JPG

6. STEP: FOTOGRAFARE GLI OUTFIT!

Si, lo so è da pazzi ma io l’ho sempre fatto. Vedere i vestiti tutti insieme sul letto ti permette di accostare vari capi e creare degli outfit straordinari, approfittate e fotografate tutto. Sono idee che non vi torneranno più in testa, scaricatevi tutto su tablet o cellulare e quando non sapete cosa mettere il giorno dopo, anche in metro di ritorno dal lavoro, sfogliate la carellata di foto che avete fatto e troverete la soluzione che vi salverà la vita.

7. STEP: ORGANIZZARE L’ARMADIO

Tutto dipende dalla struttura del vostro armadio, io ho: una barra in alto per i cappotti o gli abiti, un piano piccolo, uno grande, uno piccolo e tre cassetti.

Personalmente preferisco avere i cappotti e i vestiti lungo la barra, mentre tutto il resto deve essere piegato o nei cassetti o sul piano. Metto le cose che uso di meno in posti poco agevoli, come ad esempio i pigiamoni o le vestaglie pesanti che ripongo nel piano che si trova sopra i cassetti, dove devo piegarmi molto per arrivare. E’ un punto fisso il cassetto della biancheria intima,che è l’unico che non tocco mai, sistemo anche le cose sportive o da casa nel cassetto successivo così da averle tutte insieme, anche perchè le uso senza fare differenza.

Io organizzo i vestiti come si organizzano dei documenti in uno schedario, posso farlo tranquillamente nei cassetti ma non nel piano centrale: qui uso delle scatole di plastica, questo perchè sono lavabili e posso estrarle per scegliere i capi che metto all’interno.

8. STEP: COME CONSERVARE I CAPI DELLA STAGIONE PASSATA

Avevo acquistato queste sacche con retina da Tiger che uso anche per viaggiare, piego  e infilo tutto qui. Entrano perfettamente nei cassetti, i capi non prendono un cattivo odore e posso vedere cosa c’è all’interno. Per quanto riguarda la polvere, non me ne preoccupo perchè questi cassetti non verranno mai aperti, metto un sacchetto profumato e via.

IMG_3688.JPG

Per indumenti più voluminosi uso delle semplicissime scatole  in plastica o in stoffa,io ho acquistato questo prodotto della domopack, leggero e lavabile:

IMG_3675.JPG

9. STEP: ILLUMINAZIONE

Per un armadio come il mio che si trova lungo il corridoio è necessario avere delle lucine interne, io le compro nei negozi cinesi e mi trovo benissimo.

IMG_3679.JPG

Preferisco i LED come vedete, sono comodissimi e fanno molta luce, speriamo che questa coccinella mi porti fortuna! 🙂

10. STEP: PROFUMARE L’ARMADIO

Usate ciò che più vi piace, io utilizzo dei semplici sacchetti che trovo ovunque e sono molto economici, uso anche i comuni deodoranti per tessuti.


Questo è tutto, spero che quest’articolo vi sia piaciuto e vi sia stato utile, fatemelo sapere.

Vi bacio ❤

IrisBlonde