TEST&PRIME IMPRESSIONI: NATURAL MATTE LIQUID LIPSTICK| BENECOS

TEST&PRIME IMPRESSIONI

Ciao a tutti!

Finalmente torno attiva qui sul blog, scusate l’assenza di questi giorni ma ho avuto un sacco di cose da fare. Sul canale Youtube sono stata più attiva, infatti ho registrato due vlog delle mie non vacanze:

Oggi però testeremo insieme questo prodotto:

InShot_20190819_104901763

Ovvero il NATURAL MATTE LIQUID LIPSTICK di Benecos: costa 6.00€,contiene 5ml, ha una scadenza di 12 mesi dall’apertura ed è un prodotto made in Italy.

Potete trovare Benecos online o nelle bioprofumerie, questo prodotto è vegan e certificato Cosmos Organic.

Sono disponibili cinque colorazioni:

– Trust in trust

– Rosewood romance

– Desert Rose

– Coral Kiss

– Bloody berry

Il colore che ho acquistato è ‘BLOODY BERRY’:

InShot_20190819_104824131

Io ho un sottotono rosa e questo rossetto contiene delle particelle luminose lilla, purtroppo non si vedono in foto ma in video si.

Questo è il suo inci:

MICA°°, UNDECANE°, RICINUS COMMUNIS SEED OIL°°, OLEIC/LINOLEIC/LINOLEIC POLYGLYCERIDES°,ZEA MAYS STARCH°°, TRIDECANE°, GLYCERYL ROSINATE°, POLYGLYCERYL-4 CAPRATE°, SILICA°, COPERNICIA CERIFERA WAX°°, HYDROGENATED JOJOBA OIL°, PARFUM°, POLYGLYCERYL- 3 DIISOSTEARATE°, LECITHIN°, TOCOPHEROL°°, ASCORBYL PALMITATE°, CITRIC ACID°°,CI 77742°°, CI 77491°, CI 77891, CI 77007°

Io ho realizzato un video test su questo prodotto della durata di otto ore:

Cosa ne penso? La consistenza è spessa,molto corposa quindi vi consiglio di applicare un velo sottile di prodotto. Io ho incontrato un po’ di difficoltà a stenderlo, non so se è a causa dell’applicatore o della consistenza ma impiego più tempo ad applicarlo rispetto agli altri rossetti e faccio un po’ fatica a fare il contorno labbra. Appena steso è un po’ appiccicoso ma questa sensazione va a scemare nel corso del tempo, è omogeneo e coprente alla prima passata e il finish non è opaco, infatti questo colore ha delle perlescenze lilla molto belle quindi rimane un po’ lucido. Non si fissa del tutto quindi si trasferisce un pochino, purtroppo gli angoli della labbra tendono a cedere quasi subito : io avevo bevuto un sorso d’acqua ed erano andati via quasi del tutto, in più forma degli accumuli di prodotto agli angoli delle labbra. Dopo aver mangiato delle mandorle gli angoli erano del tutto spariti e anche parte del labbro superiore aveva perso di intensità e il contorno labbra non era più definito, segna parecchio la mucosa e ho notato un dislivello fra l’interno della labbra e il colore. Non lo sento, non fa spessore però fa il codice a barre quindi oltre a mettere in evidenza le rughette delle labbra si insinua anche nelle rughette del contorno labbra. Ad un pranzo non resiste ma me l’aspettavo visto le premesse, però si stratifica benissimo e non crea spessore una volta stratificato. Io l’ho tenuto su un’ora senza mangiare e senza bere e mi ha formato ancora degli accumuli di prodotto agli angoli delle labbra. L’avevo già provato precedentemente e avevo steso una quantità maggiore di prodotto e mi aveva formato da subito il codice a bare anche dopo averlo stratificato. In sintesi le prime impressioni non sono molto positive, ha sicuramente dei pregi: il colore è stupendo, non secca le labbra, è omogeneo, si stratifica e non si sente però ha anche diversi difetti.

Questo è tutto, spero che l’articolo vi sia piaciuto e che vi sia stato utile. Fatemelo sapere,vi bacio

IrisBlonde

Annunci