HYPNOTIZE LIQUID LIPSTICK ASTRA | APPLICAZIONE E PRIME IMPRESSIONI

Ciao a tutti!

stavo facendo il mio solito giretto per vedere le novità in ambito beauty/makeup e mi sono imbattuta in uno stand molto fornito di ASTRA. Io abito a Roma, zona tuscolana e se cercate questa marca potete trovarla da IDEABELLEZZA: i prodotti sono tutti sigillati e trovate anche le nuove uscite.

Sono stata incuriosita da loro:

InShot_20190410_124245274

 

Sono i nuovi HYPNOTIZE LIQUID LIPSTICK: costano 4.90€, hanno 12 mesi di scadenza e gli ml non sono riportati sulla confezione.

ASTRA dice che sono:

  • NO TRANSFER
  • LONGLASTING
  • FULL COVERAGE

Sono rossetti liquidi con finish opaco, hanno una texture cremosa e colore intenso.

Ho realizzato un video test sul mio canale, utilizzando la colorazione più chiara:

 

Ho acquistato due colorazioni: 02 DREAMER e la 05 INFLUENCER. Vi lascio i relativi swatches, sia su labbra che su mano e l’applicazione. Della n 02 potete trovare l’applicazione nel video test, qui sopra⬆️

 

  • 02 DREAMER:

InShot_20190410_124005203

 

 

 

  • 05 INFLUENCER:

InShot_20190410_124153702

 

 

 

 

 

 


PRIME IMPRESSIONI GENERALI: come avete potuto vedere dai video questi rossetti liquidi hanno un applicatore in spugnetta, a forma di pino ed è morbissimo. La texture secondo me è si cremosa ma tende più al liquido, è molto leggera e sottile. L’impugnatura dell’applicatore è molto corta rispetto a quella che troviamo in commercio, nonostante ciò non ho avuto alcun problema nella stesura, anzi, ho impiegato molto meno tempo rispetto al solito. La forma a pino della spugnetta mi ha consentito di fare bene i contorni delle labbra. La confezione è in vetro opaco, più piccola rispetto alle altre ed è molto maneggevole.

COLORAZIONE N 02 DREAMER: il colore è molto bello, perfettamente omogeneo. Sulle labbra non si sente, con il passare delle ore si aggrappa molto bene ma non ho la sensazione di pelle che tira. Si asciuga alla velocità del suono, credo in meno di un minuto. Non si trasferisce, se mangiate va via ma l’effetto è quello di un colore sbiadito: nel senso che va proprio a tingere le labbra, non vi troverete con uno stacco netto. Si può stratificare e non crea spessore, la rimozione è semplice e non dovete stressare troppo la zona.

COLORAZIONE N 05 INFLUENCER: questo colore in generale è più rognoso, fate un pò più di fatica a stenderlo in modo omogeneo ma ci riuscite. Tende, essendo un colore molto scuro a segnare di più il labbro inferiore, dove il rossetto liquido è più a contatto con la mucosa. Per il resto si comporta esattamente come l’altra colorazione: anche se mangiate sbiadisce ma non va via in modo netto. Impiegate leggermente più tempo nello struccaggio ma va via senza tanti problemi, stampa un pò di più dell’altro ma lascia dei residui impercettibili.

Tiriamo insieme le somme: tenendo conto del costo veramente esiguo le mie prime impressioni sono più che positive. Li testerò meglio e poi ne riparleremo prossimamente. Voi li avete provati? Vi interessano? Spero che l’articolo vi sia stato utile, fatemelo sapere. Vi bacio ❤

IrisBlonde