LA MIA ROUTINE CAPELLI | IN 5 STEP

Ciao a tutti e buon sabato,

appuntamento con i capelli, cerco di far uscire almeno una volta a settimana un articolo riguardante quest’argomento. Oggi non parleremo di un prodotto in particolare, bensì della mia routine tutti gli step che faccio, dal lavaggio all’asciugatura.

I miei capelli sono lunghi,sottili, ho una cute che tende a desquamarsi e le lunghezze normali. Ho un pò di crespo all’attaccatura ma non ho gravi problemi di secchezza, anche perchè li idrato in continuazione.

  •  STEP 1: IMPACCHI

Idrato sempre i miei capelli, anche la notte. Non effettuo un impacco ogni volta che li lavo perchè non ho sempre tempo, però quando ne ho occasione lo faccio volentieri. Cerco di farlo almeno una volta a settimana con diversi oli vegetali, oppure una volta o due al mese per quanto riguarda l’hennè neutro.

Ho già realizzato un articolo dedicato esclusivamente a quest’argomento,ve lo lascio qui: IMPACCHI CAPELLI |MENSILI, SETTIMANALI E NOTTURNI

Prossimamente realizzerò un articolo su l’impacco che faccio con l’hennè.

  • STEP 2: PETTINARE I CAPELLI

Prima non lo facevo e nella fase lavaggio dovevo fare il doppio del lavoro, quindi cosa importantissima: pettinate i capelli prima di lavarli. Lo faccio anche perchè così tolgo una parte dei capelli che sono caduti durante i giorni e non ne ritrovo una matassa in doccia, con il rischio che mi si otturi  🙂

  • STEP 3: LAVAGGIO

Per me il lavaggio consiste in: shampoo+balsamo o shampoo+maschera. Nel primo caso scelgo un balsamo nutriente se non ho fatto l’impacco e ho i capelli da idratare,oppure scelgo un balsamo più leggero se ho fatto un impacco mooolto nutriente. La maschera la faccio una volta a settimana o quando ho le lunghezze secche.

Apriamo una grande parentesi sullo shampoo: io per anni non l’ho mai diluito e mi seccava molto la cute. Da un paio d’anni lo diluisco e per farlo uso lei:

IMG_5196

 

So che esistono dei spargishampoo più carini, però io sono per il riciclo e uso una comune bottiglietta di plastica. Metto un dito di shampoo, riempo il flacone con dell’acqua e agito. Riesco a lavarmi a fondo i capelli senza aggredire la cute, provate 🙂

Dopo aver lavato bene, l’ultimo risciacquo lo faccio con l’acqua fredda o con acqua+aceto.

  • STEP 4: STYLING

Appena lavati li avvolgo in un normale asciugamano, non amo i quelli in microfibra perchè non raccolgono molta acqua. Procedo a mettere i miei prodotti per lo styling e qui si aprono due possibilità: o uso spazzola e phon e quindi li liscio, oppure li lascio al naturale/mossi. Quando voglio usare la spazzola e il phon utilizzo: lungo la corona uso lui  Review: latte spray all’olio di cotone Noah ,mentre sulle lunghezze la Keratina liquida concentrata per capelli di ttes’  , questi due prodotti mi facilitano la piega e i capelli rimangono morbidi fino al lavaggio successivo.

Quando li faccio mossi invece oltre allo spray della Noah, usco anche: la Mousse volumizzante e idratante NOAH  e Cristalli liquidi bio: Vitalcare sulle lunghezze.

Successivamente pettino i capelli con la mia amata TANGLE TEEZER AQUA SPLASH | LA MIA OPINIONE e li asciugo. Vi preannuncio che la prossima settimana uscirà un articolo in cui vi parlerò delle spazzole TERMIX che sto usando, rimanete sintonizzate!

  • STEP 5: MANTENERE LA PIEGA O IL VOLUME

Il mio problema più grande sono i capelli piatti, non mi interessa tanto della piega perfetta quanto del volume. Mi confesso: vado a letto con i bigodini e non me ne vergogno!

Li metto appena ho finito con l’asciugatura e solo nella zona della corona, così riesco a dormire. Uso sia quelli morbidi che quelli rigidi, su di me hanno la stessa perfomance. La mattina li sciolgo e ho i capelli mooolto voluminosi 🙂

Questo è tutto spero che quest’articolo vi sia piaciuto, fatemi sapere cosa fate voi per la vostra chioma. Vi bacio ❤

IrisBlonde