SENSITIVE DEO VAPO | PHYTORELAX

Ciao a tutti!

Torniamo a parlare di ascelle, la mia ricerca per scovare il deodorante bio perfetto continua 🙂 Tempo fa mi sono imbattuta nella Phytorelax, marca che io amo,ed ho visto che è uscita con diverse linee di skincare bio, ha sfornato però anche una serie di deodoranti sia roll-on che vapo molto interessanti.

Quello che ho acquistato è il SENSITIVE DEO VAPO, con rosa centifolia:

img_3582.jpg

Contiene 75 ml, ha una scadenza di 6 mesi dall’apertura, il suo costo è di 5.50€ e io l’ho trovato da Cossuto. Non contiene: alcool,sali di alluminio e parabeni. E’ un prodotto VEGAN OK, MADE IN ITALY, certificato ICEA, ha il 99% di ingredienti di origine naturale sul totale ed è dermatologicamente testato.

Questo è l’inci:

AQUA°°, TRIETHYL CITRATE°°, GLYCERIN°°, PARFUM, GLYCERYL CAPRYLATE°, POLYGLYCERYL-2 STEARATE°,GLYCERYL STEARATE°°, STEARYL ALCOHOL°°, ROSA CENTIFOLIA FLOWER EXTRACT°°, XANTHAN GUM°°, CANAGA ODORATA FLOWER OIL, TOCOPHEROL°°,LEONTOPODIUM ALPINUM EXTRACT, HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL°°, LACTIC ACID°°, SODIUM LEVULINATE,SODIUM BENZOATE°,POTASSIUM SORBATE°,COUMARIN°,CITRONELLOL°, LINALOOL°, CITRIC ACID°°, GERANIOL°, BENZYL SALICYLATE°, ISOEUGENOL°, BENZYL ALCOHOL°,BENZYL BENZOATE°

Cosa ne penso? Udite, udite..Mi è piaciuto molto!Io l’ho usato sia con il caldo afoso sia ora che le temperature si sono abbassate, con il caldo mi permetteva di rimanere profumata per 6 ore (come un qualsiasi altro deodorante) , con il freschino anche 8 ore. La profumazione è delicata e molto gradevole, per nulla invasiva. Fate attenzione: quando lo spruzzate lasciatelo asciugare e poi vestitevi, così facendo non macchia i tessuti. Io ho una sudorazione forte ahimè, se non avete questo problema, su di voi durerà anche di più.

Io credo di avervi detto tutto, fatemi sapere se avete provato anche gli altri prodotti di questa nuova linea di Phytorelax. Vi bacio ❤

Iris Blonde

SHAMPOO SECCO | TESTANERA PALETTE

Ciao a tutti,

oggi appuntamento con i capelli 🙂 non parleremo nè di shampoo, nè di balsami e nemmeno di trattamenti. Quindi de che parlamo? 🙂 Di un prodotto salvavita! Quante volte ci ritroviamo ad avere i capelli non perfettamente puliti e non abbiamo tempo di lavarli ma abbiamo un impegno importante? Succede spesso!

Bene, dopo questa introduzione così misteriosa vi voglio recensire lo SHAMPOO SECCO di TESTANERA PALETTE. Contiene 200 ml e costa circa 5€, dipende molto dove l’acquistate.

IMG_3264

E’ specifico per capelli fini e deboli. Promette di: dare volume e leggerezza, 1 giorno in più di freschezza, effetto anti-piatto, facile da spazzolare e non lascia residui. Leggete bene la modalità d’uso riportata dietro la confenzione, vi lascio gli step:

  1. Appoggiare un asciugamano sulle spalle e spazzolare molto bene i capelli
  2. Agitare bene il prodotto prima di ogni uso e tra le singole erogazioni
  3. Spruzzare sui capelli in brevi erogazioni da una distanza di 20 cm ciocca dopo ciocca
  4. Lasciare agire un pò. Quindi massaggiare i capelli con un asciugamano e spazzolare bene. Eliminare l’eventuale polvere rimanente con il phon.
  5. Chiudere con il tappo dopo l’uso e conservare in luogo fresco e asciutto
  6. In caso di ostruzione,tenere il beccuccio sotto l’acqua calda e quindi asciugare con cura.

Questo è l’inci:

ISOBUTANE°, ALCOHOL DENAT° ,ORYZA SATIVA STARCH°°, BUTANE°, PROPANE°,SILICA DIMETHYL SILYLATE°, PARFUM, LINALOOL°, CETRIMONIUM CHLORIDE°, LIMONENE°, BENZYL ALCOHOL°,CITRONELLOL°, GERANIOL°

 

Vi lascio anche delle foto, sparando che si veda bene:

IMG_3417
PRIMA
IMG_3423
DOPO

Cosa ne penso? Allora l’applicazione è molto facile, io agito prima il flacone e vado a spruzzarlo. L’erogatore diffonde bene il prodotto, sui capelli va ad adagiarsi una polverina bianca, che vi permette di capire dove avete effettivamente il prodotto e dove no. Lo massaggio con le mani e lascio agire, rimuovo il tutto con la spazzola. Intanto da volume, so di ragazze che lo usano anche solo per questo, non lascia assolutamente residui sul cuoio capelluto e vi da una sensazione di leggerezza. Il profumo è gradevole, se avete i capelli molto sporchi non fa miracoli, non vi aspettate di usare questo prodotto e avere dei capelli come appena lavati. Se volete rinfrescare una chioma che avete lavato da 2/3 giorni, quindi  togliere un pò il sebo sui capelli fa per voi. Questo non è un prodotto che evita di lavarvi i capelli a lungo termine, vi permette di non lavare i capelli nell’immediato ma dopo dovete usare lo shampoo e l’acqua. Credo che sia ottimo per l’ultimo minuto ma anche per chi è a letto e non può alzarsi.

Mi ha stupito tantissimo l’inci, direi che è ottimo per un prodotto della grande distribuzione, non me l’aspettavo! 🙂

Fatemi sapere che ne pensate e se l’avete provato, vi bacio ❤

Iris Blonde

 

EYE BASE NEUTRAL | KIKO

Ciao a tutti ❤

quando ho iniziato ad approcciarmi al trucco uno dei primi prodotti che ho acquistato è stato il primer potion di Urban Decay, questo perchè ho una palpebra mooolto oleosa e l’ombretto non mi è mai durato. Con quello e con il primer di Too Faced mi sono sempre trovata bene, una volta finiti ho cercato delle alternative economiche ma fin’ora non ho trovato dei degni sostituti.

Quando è andato in sconto l’ EYE BASE NEUTRAL di KIKO ho deciso di acquistarlo, l’avevo già usato in passato ma non mi aveva entusiasmato.Ho visto che la confenzione è cambiata, quindi pensato che fosse cambiata anche anche la formulazione.

IMG_3255

Il suo costo è di 7.95€, contiene 10 ml e ha 6 mesi di scadenza. La confenzione è un tubicino con il beccuccio fino, è MADE IN ITALY, oftamologicamente testato, non comedogenico e paraben free.

Vi lascio il link diretto al prodotto sul sito KIKO: http://www.kikocosmetics.com/it-it/make-up/occhi/primer/Neutral-Eye-Base/p-KM0031000200144

IMG_3257

IMG_3258

Come vedete ha una consistenza cremosa ma compatta, un color carne che dovrebbe uniformare le discromie della palpebra, ma una volta asciutto questa colorazione si nota appena.

Io vi ho realizzato un mini video test per farvi vedere la permonfance che ha sui miei occhi:

 

Ho fissato il primer con della semplice cipria, senza usare basi colorate o tanti ombretti.

Vi lascio anche delle foto, nel caso non riusciate a vedere bene che ha fatto le pieghette:

img_3297.jpg

img_3300.jpg

Cosa ne penso? Io ho applicato il primer verso le 11.00 e alle 13.25 era già andato tutto nelle pieghe. Questo è stato un test ma è un prodotto che uso da mesi e la sua durata oscilla fra le 2/4 ore indipendentemente dai prodotti che vi sovrappongo. Come potete immaginare non mi è piaciuto, se ha questa perfomance è meglio non applicare nulla. In questo caso non avevo fatto neanche un trucco completo, quindi l’effetto non è super evidente ma comunque si vede, inoltre essendo un makeup così semplice è inaccettabile una durata del genere. Inoltre è vero che ha un colorino giallo/carene che dovrebbe togliere tutte le discromie, ma su di me non è così uniformante nè coprente. Non credo che ci sia molto altro da dire, su di me non fa quello per cui è stato creato. Ribadisco che ho una palpebra super oleosa, quindi se non avete la mia stessa problematica sicuramente su di voi avrà la sua efficacia. Io non lo ricomprerò.

Spero che la recensione vi sia stata utile, fatemi sapere che ne pensate ❤ vi bacio

Iris Blonde

 

 

Primo set-up della mia agenda collins.

Ciao a tutti ❤

oggi nuovo argomento per il mio blog: parleremo di agende 🙂 Personalmente sono molto affascinata dal mondo della cartoleria e dello scrapbooking, però solo ultimamente ho deciso di provare a personalizzare la mia agenda. Quella che ho io è della COLLINS, il formato è il personal e io l’ho acquistata su AMAZON diversi mesi fa, vi lascio il post relativo: Haul AMAZON! 🙂

IMG_2591.JPG

Vi lascio anche il link del venditore: https://www.amazon.it/gp/product/B00133MKGA/ref=oh_aui_detailpage_o01_s00?ie=UTF8&psc=1

Io l’ho pagata 22.12€ ma il prezzo è molto variabile, quindi andate a visitare il link del venditore. Mi è arrivata senza una scatola ma non si è minimamente rovinata, era presente un sigillo di garanzia. Vi dico già che io la amo e vale tutti i soldi che costa 🙂

QUESTO è IL SET-UP ORIGINALE:

IMG_2599.JPG

IMG_2602.JPG

Dopo questi mesi di utilizzo si è rovinata solo la copertina interna, l’angolo si è alzato ma c’era da aspettarselo: i divisori non sono plastificati ma sono fatti di cartoncino semplice. Si pulisce in un batter d’occhio, io uso il Napisan spray e torna perfetta. Pecca di quest’agenda sono i fogli: sono sottili, quindi se usate pennarelli o trattopen macchiano la parte posteriore della pagina.

IMG_2605.JPG

E’ composta da 6 divisori: DIARY, NOTES, METTINGS, TO DO, FINANCES E TEL/ADDS.

IL NUOVO SET-UP:

IMG_2631.JPGIMG_2622.JPG

Tutto il materiale che vedete lo trovate nell’haul cartoleria:

IMG_2612.JPG

Questi sono i divisori che ho realizzato io con la carta per lo scrapbooking, sono sei e li ho suddivisi così: DIARY, PLANS(PLANNER MENSILE), NOTES, TO DO, HAPPINESS(YOUTUBE) E UN DIVISORIO JOLLY(ancora da definire). Le etichette che vedete sui divisori sono dei semplici adesivi che ho trovato in un negozio cinese.

IMG_2616.JPG

IMG_2617.JPG

Quest’agenda non prevede un planner mensile, così mi sono creata un calendario in modo molto casalingo e l’ho inserito nella sezione PLANS.

IMG_2625.JPG

La copertina interna l’ho realizzata con un cartoncino che ho rivestito con della carta adesivo effetto marmo. Fra la copertina e il divisorio DIARY ho aggiunto questa tasca trasparente,  già presente nel set-up originale e vi ho inserito: la legenda dei miei articoli, i bollini colorati li inserisco nel planner mensile così da avere una panoramica generale delle varie tipologie di articoli che pubblico e con quale frequenza. Ho decorato con delle cards a fantasia per ravvivare il tutto.

Vi consiglio tantissimo quest’agenda, sono molto soddisfatta e medito di prenderne una tascabile. Vi lascio anche il video relativo al set-up:

Spero che l’articolo vi sia stato utile e vi sia piaciuto, fatemelo sapere ❤ vi bacio

IrisBlonde

 

 

 

 

CREMA MANI | NANI’ CON BIO

Ciao a tutti,

qui a Roma il clima è notevolmente cambiato, le temperature si sono abbassate e spero che sia arrivato l’autunno. Io soffro di mani secche, in inverno sono piene di tagli e screpolate, ciò dipende dal freddo ma anche dal fatto che mi lavo troppo spesso le mani.

Fatta questa premessa in questo periodo mi preparo ad affrontare il gelo vero, quindi inizio a mettere assiduamente la crema alle mani così da farle arrivare preparate all’inverno. In uno dei miei soliti giretti ho scovato lei:

IMG_3261

E’ la CREMA MANI di Nanì con Bio, con estratto di olivo e Avena. Contiene 100 ml, ha 12 mesi di scadenza e l’ho pagata 1.49€ nei grandi magazzini Cossuto. E’ a base di olio d’oliva e neem e non contiene: PEG,PARABENI,COLORANTI e SILICONI. E’ un prodotto MADE IN ITALY, contiene acque distillate bio e sulla confezione c’è scritto questo:

L’estratto di olivo,di avena e l’olio di oliva leniscono e rigenerano l’epidermide delle nostre mani, la presenza di olio di mandorle dolci e glicerina ripristina il sistema idro lipidico della pelle stressata da agenti esterni e smog. Lolio di neem bio: dermoprotettore.

Questa è la consistenza:

IMG_3263.JPG

Vi lascio l’inci:

AQUA°°, GLYCERIN°°,PRUNUS AMYGDALUS DULCIS (SWEET ALMOND) OIL°°,GLYCERYL STEARATE SE°, STEARIC ACID°,CETYL ALCOHOL°°,PHENOXYETHANOL°,PARFUM,OLEA EUROPAEA OIL°°,HELIANTHUSANNUUS (SUNFLOWER) SEED OIL,TOCOPHEROL°°,ETHYLHEXYGLYCERIN,PROPYLENE GLYCOL°,LACTIC ACID°°, OLEA EUROPAEA(OLIVE) LEAF EXTRACT°°, AVENA SATIVA KERNEL EXTRACT°°, MELIA AZADIRACHTA(NEEM)SEED OIL,BUTYLPHENYL METHYLPROPIONAL°,CITRONELLOL°,ALPHA-METHYL IONONE,CINNAMYL ALCOHOL°,HEXYL CINNAMAL°,LINALOOL°, LIMONENE°,HYDROXYISOHEXYL3-CYCLOHEXENE CARBOXALDEHYDE,HYDROXYCITRONELLAL°

Cosa ne penso? Allora come vedete l’inci non è perfetto, molti ingredienti non sono riuscita a trovarli e mi scuso. La consistenza e di una crema leggera, si stende facilmente e si assorbe abbastanza velocemente, lascia sulle mani una specie di pellicola protettiva proprio come riportato da confezione. La profumazione non è di mio gradimento ma questo è un’aspetto del tutto soggettivo. Per questa stagione intermedia va bene come idratazione ma sicuramente non è sufficiente per l’inverno, come  crema per tutti i giorni e per chi si sta avvicinando a prodotti con buon inci va bene. Io non la ricomprerei perché cerco creme con degli ingredienti migliori,  è un prodotto nì ma credo che sia un buon compromesso per chi non è interessato all’inci. Alla fine mi lascia le mani idratate e morbide,costa poco e ha una grande quantità di prodotto.

Fatemi sapere che ne pensate e se l’avete provata ❤ vi bacio

IrisBlonde

LONGLASTING LIQUID LIPSTICK | WJCON

Ciao a tutti,

ormai le tinte labbra sono un prodotto molto diffuso, le troviamo di tutte le marche e di tutti i prezzi ma tempo fa non era così. Le prime uscite sul mercato sono state quelle di Wjcon, sono cambiate sia le colorazioni che le formulazione nel corso del tempo. Credo di avere le ultime formulate, ma non ne sono sicura, in ogni caso voglio mostrarvi quelle che ho io e dirvi cosa ne penso 🙂

IMG_3227.JPG

Io ne ho tre, vi dico già che una di queste l’ho ricomprata 3 volte. Il loro costo è di 6.90€, contengono 7 ml, hanno una scadenza di 18 mesi dall’apertura ed è un prodotto MADE IN ITALY.

Wjcon le definisce: ROSSETTO LIQUIDO CON FINISH OPACO. Vi lascio il link diretto al prodotto: https://www.wyconcosmetics.com/it/prodotti-make-up-labbra-rossetti/165/long-lasting-liquid-lipstick

Vi lascio le foto swatches e vi lascio anche dei mini video applicazione, nelle foto che vedete ora ho fatto solo una passata di prodotto e in alcune zone non è ancora asciutto, così vedete un pò le differenze:

IMG_3238

IMG_3269.JPG
Questa è la colorazioni che ho ricomprato 3 volte

IMG_3244

IMG_3272.JPG


IMG_3247

IMG_3280.JPG
Il colore è un pò più scuro dal vivo

Vi segnalo che la colorazione n 16 rimane un pò appiccicosa sulle labbra,credo che questa caratteristica vari a seconda del colore, a me non da fastidio ma è giusto che ve lo dica 🙂 Il numero 16 e il numero 30 sembrano uguali in video ma vi assicuro che non lo sono.

Questi sono gli swatches di tutti e tre i rossetti liquidi, asciutti ed ho fatto due passate:

IMG_3250.JPG

Cosa ne penso? Come sostiene Wjcon sono dei rossetti liquidi opachi, io le ho usate tantissimo e secondo me sono adatte a chi non vuole una tinta che secchi troppo le labbra ma vuole comunque una buona durata. La consistenza è cremosa, sono opachi, si asciugano in 1/2 minuti e si trasferiscono leggermente. La durata è molto buona se non mangiate e bevete durano finchè non le struccate, se mangiate vanno via in modo omogeneo e sono stratificabili. Alla prima applicazione non sono omogenee, di solito faccio due passate e così il colore è pieno. L’applicatore è quello classico dei lipgloss, permette di disegnare le labbra senza l’aiuto della matita. Non aderiscono perfettamente alle labbra, non avete la classica sensanzione delle tinte labbra che tendono a seccare di più la zona, è un vero e proprio rossetto liquido che dura di più. Ovviamente sono più confertevoli ma hanno una durata minore rispetto alle tinte, insomma dovete decidere voi cosa volete e scegliere il prodotto che risponda di più alle vostre esigenze.

Vi lascio anche il mio ultimo video:

Spero di essermi spiegata, se avete domande io sono qui ❤ vi bacio

Iris Blonde

 

 

HAUL MISTO | ACQUA&SAPONE, TIGOTA’ E CUOREBIO

Ciao a tutti,

nuovo articolo e nuovo haul! 🙂 Ho fatto uno dei miei soliti giretti e ho acquistato diverse novità di makeup e qualcosa di beauty, ve li mostro così da segnalarvi le nuove uscite sul mercato e le offerte.

Vi lascio intanto il video in cui vi mostro ciò che ho acquistato:

  • ACQUA&SAPONE

IMG_3197

Ho acquistato la MASCHERA VISO BIOLOGICA PURIFICANTE dei Provenzali Bio,l’ho pagata 4.49€, questo è il suo prezzo originale e contiene 75 ml. L’ho comprata perchè sto finendo la mia maschera purificante e ho bisogno di pulire bene la pelle, sono piena di imperfezioni e voglio asciugarle il più possibile.

IMG_3202

Ho comprato una delle novità maybelline: la SUPERSTAY MATTE INK, nella colorazione 50 VOYAGER e contiene 5 ml. Sono stata super incuriosita da questo prodotto, ha una buona profumazione, si stende bene e sulla mano non va via: ho provato a toglierlo con l’acqua micellare e niente, ho provato con l’olio e riesce a scioglierlo ma rimane comunque  la macchia.

Lo scovolino è a goccia ed ho intenzione di farci un test per tutta la giornata, vedrete presto un articolo+video,rimanete sintonizzati.

L’altro prodotto è uno dei nuovi rosseti di NYC: GET IT ALL MATTE LIP COLOR, il mio è il numero 500 ‘get it brown’. Hanno una texture morbida e sembra molto confortevole, ovviamente devo ancora provarlo bene ma vi farò sapere. Vi lascio gli swatches:

IMG_3205

Ultima cosa presa da Acqua&Sapone: il BIG BOLD & PRECISE LIQUID EYELINER di NYC,costa 3.99 e contiene 1,6 gr.

IMG_3198.JPG

Vi lascio la foto della punta che è un pò particolare:

IMG_3199

  • TIGOTA’

Qui non ho acquistato nulla di beauty, bensì delle cose per la casa:

IMG_3207.JPG

Ho preso le TABSLAVASTOVIGLIE di WINNI’S per 2.59€, non le ho mai provate e sono super curiosa e il profumatore per ambienti SENSATION agli agrumi e cannella per 2.99€.

  • CUOREBIO

Questo è un negozio biologico che vende sia alimenti che cosmetici, si trova nella mia zona e spero che ci sia un punto vendita vicino a casa vostra. Qui, ho acquistato:

IMG_3195

Il KRUNCHY al cioccolato bio della barnhouse,pagato 2.61€ in sconto e l’ho preso perchè mangio sempre il musli con lo yogurt greco. Diciamo che è la mia colazione fissa, mi aiuta con l’intestino e mi sazia.

img_3196.jpg

Quando ne ho la possibilità prendo sempre un burro cacao, questo il BALSAMO LABBRA di Lavera basis sensitv, pagato 2.78€. Io l’ho già usato e posso dirvi che è molto buono, per il giorno va bene ma per la notte opto per qualcosa di più corposo. Comunque mi piace molto, soddisfa le mie esigenze e costa pochissimo.

img_31931.jpg

Ultimissimo acquisto: la NATURAL EYEBROW DESIGNER di BENECOS, nella colorazione gentle brown: contiene1,05 gr e il suo costo è di 4€. Vi dico che me ne sono già pentita, ecco perchè:

IMG_3194

La colorazione ha una forte base calda, che io odio ma non perchè non mi piaccia il rosso, è una vita che sogno di svegliarmi o rinascere rossa naturale, ma perchè i miei capelli sono biondo cenere. Non ho nessun riflesso rosso anzi ,quindi non so come potrebbe starmi ma questo è un mio problema.

Questo è tutto, abbiamo finito per oggi 🙂 spero di avervi segnalato qualche prodotto interessante e di esservi stata utile, fatemelo sapere ❤ vi bacio

Iris Blonde

 

BACK TO SCHOOL | COSA C’E’ NEL MIO ZAINO?

Ciao a tutti,

oggi ultimo appuntamento con questa rubrica  😦 mi sono divertita tantissimo e mi avete dato tante soddisfazioni, vi ringrazio ❤ detto questo vi mostro cosa porto nel mio zaino, o meglio cosa porterei se tornassi a scuola 🙂

Vi lascio intanto il video che ho realizzato sul mio canale,se volete sentire i miei sproloqui:

Il contenuto del mio zaino è una perfetta simulazione di quello che portavo io ai tempi del liceo, credo però che possa essere adattato anche ad altre situazioni: come ad esempio il lavoro o la vita quotidiana.

Partiamo dalle cose che devo avere sempre a portata di mano, quelle che metto nella tasca davanti:

IMG_3314

  • CREMA MANI: questa è la famosa crema mani di tony moly, mi piace e amo la profumazione. Devo assolutamente usarla perché le mie mani si seccano molto ed ho bisogno di idratarle continuamente.
  • BURRO DI CACAO: questo è di Equilibra ed è alle mandorle dolci, lo compro sempre e posso dirvi che se amate questo profumo è quello che fa per voi. Idrata bene e protegge le labbra durante la giornata, a scuola era l’unico ‘oggetto cosmetico’ che portavo con me.
  • TRAVALO: strumento comodissimo per portarsi dietro il profumo e rinfrescarsi durante la lunga mattinata scolastica.
  • MOLLETTINO PER CAPELLI: per me fondamentale, se mangio o devo seguire la lezione ho bisogno che i capelli stiano fermi perché tendono a deconcentrarmi.
  • PACCHETTO DI FAZZOLETTI: utile non solo per me ma soprattutto per gli altri, a chi non è mai capitato di sentirsi dire: ce l’hai un fazzoletto? A NESSUNO 🙂
  • SALVIETTE MILLEUSI UMIDIFICATE: queste sono della Mister Clean all’aloe vera, sono piccolissime e pratiche. Non sono eccessivamente imbevute, così da non lasciare il sapone sulle mani ma puliscono bene.
  • IGIENIZZANTE MANI: io compro sempre questo di GENERA, lo trovo spesso a 0.99€ da Acqua&Sapone e sinceramente non trovo grandi differenze con l’amuchina, tranne il prezzo 🙂
  • SPECCHIETTO: perché si, siamo a scuola ma almeno a ricreazione una controllatina ce la diamo? 😀

E’ tempo del materiale scolastico:

IMG_3318

Vi lascio anche il video dove vi faccio vedere i miei DIY per il back to school:

  • AGENDA/DIARIO: mi piaceva tantissimo decorarlo, a fine anno era tre volte più grande dell’originale. Io ho un’agenda Collins formato personal, vi annuncio che la prossima settimana ve la farò vedere nello specifico e faremo il primo set-up insieme, quindi rimanete sintonizzati!
  • ASTUCCIO: con tutto il materiale dentro, se volete sapere cosa ci metto io vi lascio il link dell’articolo su tutti i miei acquisti di cartoleria: Back to school: super haul cartoleria!
  • OVVIAMENTE I LIBRI!

Per quanto riguarda accessori tecnologici:

IMG_3321

  • PORTAOCCHIALI(CON OCCHIALI ANNESSI): questo l’ho acquistato in un negozio cinese,non è carinissimo?? 🙂
  • GLASSES WIPES: comunemente dette salviettine pulisci occhiali, queste le trovo da Lidl e sono della marca W7, costano 1.50€ circa e sono quelle più convenienti sul mercato oltre ad essere super efficaci.
  • BATTERIA ESTERNA: utilissima se dovete stare fuori tutto il giorno, ormai la trovate di tutte le marche e prezzi.
  • I-POD + CUFFIETTE: Io non riesco ad andare in giro senza musica, ovviamente prestate sempre attenzione alla strada e ai pericoli.

Guardate che carine queste cuffiette acquistate da Lidl:

IMG_3324

Gli indispensabili:

IMG_3326

  • PORTAFOGLIO: se vi interessa questo è di stradivarius
  • CELLULARE: come vivere senza?

IMG_3327

  • POCHETTE DELLE EMERGENZE: la porto ovunque e in ogni situazione, mi ha salvato tante volte e ormai è collaudata 🙂 se volete scoprire il suo contenuto lo trovate qui: La pochette delle emergenze!

Ultimo ma non ultimo, arriviamo al reparto ‘alimentazione’:

IMG_3331

  • BOTTIGLIETTA O THERMOS: io vi consiglio di portare una bottiglietta da riempire e non una di plastica, questa che vedete in foto è di decathlon ma le trovate anche di più carine. Portare una bottiglia da riempire aiuta a non inquinare e a risparmiare soldi. Stessa cosa vale per il thermos, questo è Tiger ma ciclicamente li trovate di tutte le fantasie, ve li consiglio in inverno per tenere al caldo tisane, the o latte.
  • CONTENITORE PER ALIMENTI: questo in foto fa parte di un set di Tiger e ve lo mostro anche qui: BACK TO SCHOOL| 5 IDEE SNACKS. Io tento sempre di ritagliarmi del tempo per prepararmi qualcosa di buono da portarmi dietro, che siano degli snacks o un pranzo, anche questo significa prendersi cura di sè stessi. La bustina trasparente con il baffo è di Tiger ma sono ottime anche quelle di Ikea, sono robuste e ben fatte.

Questo è tutto spero di avervi divertito e dato qualche spunto, fatemelo sapere e grazie dell’affetto che mi dimostrate ❤ vi bacio

Iris Blonde

 

 

BACK TO SCHOOL | SPA ROUTINE PER LA SCUOLA ( E NON SOLO)

Ciao a tutti ❤

oggi vi mostro la mia SPA ROUTINE, ovvero i trattamenti che faccio 1/2 volte al mese per la pelle. Ultimamente ho diversi brufoli, rossori e discromie quindi credo che i prodotti che uso possano essere utili anche alle più giovani.

Diciamo che è una routine adatta a tutti, io mi sto trovando bene e spero di risolvere i miei problemi di pelle. Vi mostro ciò che utilizzo, di qualcosa vi so parlare in modo approfondito mentre per qualche prodotto mi riservo di parlarvene in una recensione più approfondita.

Vi lascio il video in cui si mostro i prodotti in azione:

1 STEP: STRUCCAGGIO

Step fondamentale per me e lo dovrebbe essere per tutti, struccatevi sempre e vedrete la vostra pelle più luminosa. Quando sono molto truccata, uso il mio amato OLIO DI COCCO di ‘Sapone di un tempo’, ve ne ho già parlato qui: Ossessione del mese# AGOSTO 2017

IMG_3129

Prima di applicarlo sciolgo il mascara con un pò d’acqua e bagno il viso, successivamente massaggio l’olio sul viso per 1/2 minuti. Massaggio a lungo e delicatamente, questo primo passaggio rimuove un 80% del mio trucco, elemino il tutto con un dischetto di cotone umido.

IMG_3131

In seguito passo all’ACQUA MICELLARE PER PELLI SENSIBILI della Garnier, questo secondo passaggio mi permette di portare via i residui e raggiungere zone impervie, come: le tempie, proprio all’attaccatura dei capelli dove rimane il makeup e il collo. E’ un prodotto rinfrescante, lenitivo ed efficace. Se devo usare un’unico prodotto utilizzo la sorellina: l’ACQUA MICELLARE BIFASE ALL’ARGAN, anche lei ottima e molto potente.

2 STEP: LATTE DETERGENTE

Per lavare il viso uso il LATTE DETERGENTE ALL’ALOE VERA dI SO’ BIO ETIC, lo utilizzo per pulire la pelle dopo lo struccaggio e rimuovere le tracce di olio.

img_3132.jpg

Amo questo prodotto perchè pulisce senza aggredire, anzi idrata la pelle e la lascia morbidissima. Si presenta come un vero e proprio latte, si massaggia bene, è morbido al tatto, delicato e comodissimo per via del dosatore. Questa maxi taglia è super conveniente, io ce l’ho da tantissimo, il suo costo si ammortizza nel tempo, se volete potete anche dividerlo con un’amica.

Ve ne ho parlato in modo approfondito qui: Skincare routine mattutina ( spring 2017)

3 STEP: SCRUB

Inumidisco il viso e procedo allo scrub, quello che sto usando io in questo periodo e di cui vi voglio parlare è: lo SCRUB DELICATO VISO di LE DRIADI.

img_3135.jpg

Io l’ho acquistato da Tigotà per 7.95€, contiene 75 ml di prodotto per 12 mesi di scadenza. Contiene olio di argan bio-certificato, spremuto a freddo e il 98% di ingredienti naturali. Non contiene: siliconi, parabeni,oli minerali e coloranti sintetici. E’ un prodotto che rispetta i standard vegani.

Questa è la consistenza e la scatolina in cui è venduto:

IMG_3222

Vi lascio l’inci:

AQUA°°, GLYCERIN°°,CETEARYL ALCOHOL°°, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS EXTRACT°°,BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER°°,ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL°°, HYDROGENATED PALM KERNEL GLYCERIDES°°, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL°°, CETEARYL OLIVATE, SORBITAN OLIVATE,ARGANIA SPINOSA SHELL POWDER, SCLEROTIUM GUM, TOCOPHERYL ACETATE°°, HYDROGENATED PALM GLYCERIDES°°,BENZYL ALCOHOL°,DEHYDROACETIC ACID°, PARFUM.

Cosa ne penso? Mi piace molto, si presenta come una crema e i grani hanno una media consistenza. Fa un ottimo scrub, io lo massaggio delicatamente sulla pelle e il risultato è ottimo. Lascia il viso morbido e idratato, mi piace molto l’odore e la filosofia di questa marca che usa per le sue confenzioni la shiro alga carta, ovvero carta composta da alghe della laguna di Venezia e fibre riciclate di cotone e bambù. L’ho fatto provare anche a mia mamma e per lei ha fatto miracoli con i punti neri, per me non è stato così ma mi mantiene la pelle pulita e luminosa. Io lo ricomprerei!

4 STEP: MASCHERA

Dopo lo scrub di solito faccio una maschera, quella che uso io è: la MASCHERA ALL’ARGILLA ROSA di lovea.

IMG_3138

Vi avevo già parlato di questo prodotto qui: Ossessione del mese# giugno 2017.

Mi piace molto, è delicata e adatta alle pelli sensibili come la mia. Va a purificare senza seccare nè aggredire, per il prezzo che ha è super consigliata. Inoltre, si stende con grande facilità, è meno spessa delle altre maschere che ho provato e si risciacqua con altrettanta facilità. Mi sta aiutando a combattere le imperfezioni che ho sul viso 🙂

5 STEP: CEROTTINI PER I PUNTI NERI

Io ho molti punti neri ahimè, sono piccoli e fitti, a differenza di quelli di mia madre che sono molto grandi. Non riuscirò mai a rimuoverli del tutto, dovrei andare da un’estetista per eliminarli del tutto, però da sempre utilizzo i CLEAR-UP STRIP (ZONA T) di Nivea.

img_3142.jpg

Li ho trovati in offerta e li ho presi da subito, li compro da anni e fin’ora sono gli unici che funzionano su di me. Li faccio dopo lo scrub e la maschera perché i pori sono già aperti e la maggior parte dei punti neri sono stati rimossi, i cerottini gli danno il colpo di grazia 🙂 Avevo provato anche gli ACTY PATCH, ma non mi erano piaciuti e vi lascio la recensione qui: ACTY PATCH per i punti neri.

6 STEP: OLIO 

Da qualche giorno si sono abbassate le temperature qui nella ridente Roma, quindi ho potuto iniziare ad usare il DERMO-OIL di Equilibra:

IMG_3147

Penso che lo conosciate tutti, io ho iniziato ad usarlo esclusivamente sul viso il 5 settembre perché ho diverse macchie sul viso e una pelle poco uniforme. L’avevo già usato sulle cicatrici che ho sulla pancia e mi sono sempre trovata bene, non le ha fatte sparire perché come potete ben capire sono segni di un intervento chirurgico, la pelle è stata tagliata in profondità ed è stata suturata. Devo dire che le ha schiarite molto, tenendo anche conto che sono solo sei mesi che mi sono operata 🙂 Ho notato grandi miglioramenti, anche chi mi circonda li ha visti.

Se vi interessa poi vi parlerò di come ho trattato le mie cicatrici, comunque tornando al dermo-oil ho intenzione di farvi un articolo completo: vi farò vedere la mia situazione iniziale e come è migliorata dopo un mese di utilizzo. Lo uso sempre di sera su pelle bagnata perché è oleoso, si asciuga prima sulla pelle rispetto agli altri oli ma rimane comunque untuoso all’inizio. Se ne ho la possibilità lo applico anche una seconda volta nell’arco della giornata 🙂 Ne riparleremo!

7 STEP: CURA DELLE CIGLIA

Insieme al Dermo-oil ho iniziato anche un trattamento naturale per le ciglia, non perché siano corte ma per rinforzarle.  Sto usando l’OLIO DI RICINO di FORSAN:

IMG_3148

Questo prodotto lo sto usando sulle unghie, ciglia e capelli proprio come dice la confezione. Vi parlerò in seguito anche degli impacchi che faccio ai capelli, fra i protagonisti ritroverete anche lui. Comunque con uno scovolino da mascara lo applico sulle ciglia, facendo attenzione a non mandarlo negli occhi e lo lascio agire tutta la notte, vedremo se avrà fatto effetto fra un mesetto.

Vi posso dire che avevo notato grandi miglioramenti in passato, quindi sono fiduciosa.

8 STEP: IDRATAZIONE LABBRA

Non trascuro più le mie labbra, avrei dovuto fare uno scrub ma non l’avevo in casa. Come balsamo labbra ad idratazione intensa sto usando ‘LE COUVENT DES MINIMES’:

IMG_3154

Ho intenzione di farvi vedere, quando arriverà il freddo vero, cosa faccio per prendermi cura di questa zona. Mi piace molto come prodotto, idrata bene: io lo applico la sera e la mattina mi alzo con le labbra idratate. L’effetto che da è quello di un gloss/lucido e visivamente rimpolpa le labbra.

Questo è tutto, spero che l’articolo vi sia stato utile e se volete qualche altra informazione sono qui ❤ vi bacio

Iris Blonde

 

 

 

 

 

BACK TO SCHOOL | DIY+ ORGANIZZAZIONE SCRIVANIA

Ciao a tutti ❤

sono particolarmente felice della rubrica ‘BACK TO SCHOOL’, mi sono impegnata molto e spero che gli articoli vi piacciano. Oggi due mini DIY e vi faccio vedere come ho organizzato la scrivania con pochi soldi, io non torno a scuola ma credo che possano essere delle soluzioni salva-spazio utili a tutti.

Di tutto quello che vedrete ho realizzato un video sul mio canale, così potrete vedere i vari passaggi, vi lascio il link:

 

  • RACCOGLITORE FAI DA TE

IMG_2745

Questo che vedete in foto è il risultato finale, non sarà perfetto ma mi sono divertita a realizzarlo, questo è l’importante. Mi serviva un raccoglitore dove scrivere la bozze dei miei articoli, nulla vi vieta di usarlo per altri scopi, come: lavoro, università o scuola. Voglio solo dare un piccolo spunto a chi cerca un prodotto del genere 🙂

IMG_2724

OCCORRENTE: un raccoglitore ad anelli, carta adesiva, divisori, etichette adesive (per quaderni o libri) e refill(righe o quadretti).

IMG_2728

IMG_2730

Apro completamente il raccoglitore, ne delineo il perimetro sulla carta adesiva, lasciando un centimetro di margine su ogni lato. Questo mi servirà in caso di sbaglio a recuperare la situazione 🙂

IMG_2732

Ritaglio la sagoma che ho disegnato, fate attenzione perché la carta adesiva tende ad arrotolarsi, mettete dei pesi ai lati o fatevi aiutare.

IMG_2735

IMG_2738

Una volta pronta la mia sagoma vado ad attaccarla sul mio raccoglitore, vi do un consiglio: non separate subito la parte adesiva dalla carta, rimuovetela a piccoli passi e procedete per gradi. Mentre fate ciò lisciate la superficie meglio che potete, io mi sono aiutata con una cucchiarella 🙂 e il risultato è stato buono! Incredibile ma vero 🙂

IMG_2742

Rimuovete gli eccessi dal perimetro: io personalmente non ho foderato la parte interna, ma non vi vieta nessuno di farlo, procedendo come per l’esterno.

IMG_2756

Ho inserito dei divisori, questi sono molto semplici e li trovate in commercio. Ho preferito mantenere un stile pulito ma voi potete arricchirlo di più.

IMG_2758

IMG_2760.JPG

Realizzo la copertina con del cartoncino bianco effetto marmo, vado a bucarlo in corrispondenza degli anelli. Creo una cornice, sempre con la carta adesiva e scrivo all’interno ciò che voglio: ho scritto prima a matita e poi ho ripassato con il trattopen. Voi potete scrivere il vostro nome e cognome, oppure mettere i vostri dati personali come per un diario.

IMG_2762

Ho inserito le etichette, ho scritto le categorie del mio blog ma voi potete scriverci di tutto anche le materie scolastiche.

IMG_2767

Questo è il risultato finale, so che non è perfetto e non è niente di straordinario 🙂 però ci tenevo a condividerlo con voi ❤

  • PORTAPENNE DECORATO CON WASHI TAPE

IMG_2777

Ho ricoperto un anonimo portapenne che non usavo più, utilizzando due washi tape diversi acquistati dai cinesi. Credo che sia un’idea carina per usare delle cose che avevamo messo da parte ma che possono ancora essere utilizzate, il portapenne che vedete accanto l’ho destinato ai pennelli, è di Tiger e l’ho pagato 2€ 🙂

  • PORTAPENNE DA PARETE

IMG_2779

L’ho acquistato da Tiger per 3€, potete attaccarlo o con l’adesivo o con le viti. Io l’ho inserito sullo sportello della mia scrivania, lo utilizzerò per metterci le minuterie elettroniche che ho paura di perdere.

E’ fatto in plastica dura,  potete usarlo sulla parete della vostra scrivania per metterci gli avvisi scolastici o le penne. Potete acquistarne più di uno e creare una composizione da parete, se volete vedere la confezione per riconoscerlo, andate a vedere il mio video.

  • ORGANIZZAZIONE DELLA SCRIVANIA:

IMG_2778

IMG_2774

Metto sempre sulla scrivania una tovaglietta plastificata, la mia è nera ma è double face: l’ho acquistata da Lidl per poco. Sulla parete, che è magnetica, ho messo un portapenne color viola, acquistato da Tiger: potete usarlo anche su frigorifero per metterci le bollette oppure per la scuola. Aggiungete anche un bel cuscino, la vostra schiena vi ringrazierà e il gioco è fatto! 🙂

IMG_2776

Grazie per avermi fatto visita, fatemi sapere se queste piccole idee vi sono state utili. Vi bacio e buon inizio scuola a tutti! ❤

IrisBlonde